Colori degli Angeli

Colori degli Angeli

In Senza categoria by Daniela Raguel

I colori degli Angeli e i raggi di luce degli Arcangeli

Rosso, arancione, giallo, verde, blu, indaco e viola sono i colori luccicanti dell’arcobaleno che spesso ispirano le persone con la loro bellezza. Ma alcune persone vedono più della semplice luce rifratta nei colori dell’arcobaleno e più della semplice luce solare nella luce bianca che li circonda. Vedono raggi che rappresentano diversi modi in cui gli angeli lavorano nella vita delle persone.

Pensando agli angeli specializzati in diversi tipi di lavoro in base ai colori, le persone possono concentrare le loro preghiere in base al tipo di aiuto che stanno cercando da Dio e dai suoi angeli.

Sette colori di raggi di luce

Il sistema metafisico dei colori degli angeli si basa su sette diversi raggi di luce, che corrispondono vagamente alla luce del sole o ai colori di un arcobaleno:

  • Blu (che rappresenta potere, protezione, fede, coraggio e forza)
  • Giallo (che rappresenta la saggezza per le decisioni)
  • Rosa (che rappresenta l’amore e la pace)
  • Bianco (che rappresenta la purezza e l’armonia della santità)
  • Verde (che rappresenta la guarigione e la prosperità)
  • Rosso (che rappresenta il saggio servizio)
  • Viola (che rappresenta misericordia e trasformazione)

Poiché la Bibbia descrive sette angeli che stanno davanti a Dio in Rivelazione, capitolo 8, il sistema filosofico dell’evoluzione spirituale presenta sette piani di esistenza spirituale.

Frequenze diverse o solo simboli

Alcune persone credono che le onde luminose per i sette colori degli angeli vibrino a diverse frequenze di energia elettromagnetica nell’universo, attirando gli angeli che hanno tipi di energia simili. Altri credono che i colori siano solo modi divertenti per simboleggiare i diversi tipi di missioni che Dio invia agli angeli per aiutare le persone.

Arcangeli incaricati di ogni raggio di colore

Le persone hanno anche identificato un arcangelo che guida tutti gli angeli che operano all’interno di ciascun raggio di colore. Essi sono:

-Blu: Michele , capo di tutti i santi angeli
-Giallo: Jophiel , l’angelo dei bei pensieri
-Rosa: Chamuel , l’angelo delle relazioni pacifiche
-Bianco: Gabriele , l’angelo della rivelazione
-Verde: Raffaele , l’angelo della guarigione
-Rosso: Uriel , l’angelo della saggezza
-Viola: Zadkiel , l’angelo della misericordia

Candele

Quando pregano o meditano, le persone possono accendere candele dello stesso colore del raggio specifico su cui si stanno concentrando con le loro preghiere o pensieri. Possono scrivere le loro preghiere o pensieri su carta che lasciano vicino alla candela colorata, oppure possono pronunciare le loro preghiere ad alta voce mentre la candela brucia.

Cristalli

Le persone possono anche usare cristalli di un colore che corrisponde al colore specifico dell’angelo su cui si stanno concentrando quando pregano. Poiché i cristalli trattengono l’energia, alcune persone credono che maneggiando certi tipi di cristalli possano beneficiare dell’energia che viene trasferita dai cristalli ai loro corpi.

Le persone possono selezionare cristalli che corrispondono al colore del raggio di energia su cui si stanno concentrando quando pregano che gli angeli li aiutino con un problema specifico nella loro vita. Quindi possono indossare i cristalli in forma di gioielli , tenere i cristalli nelle loro mani o semplicemente metterli nelle vicinanze mentre pregano.

Chakra

Le persone possono anche usare diverse parti del loro corpo per pregare secondo i vari colori degli angeli poiché ciascuno dei sette chakra (centri energetici del corpo umano) è associato a ciascuno dei sette colori degli angeli.

Collegando i chakra ai colori degli angeli, alcune persone credono di poter ottimizzare la quantità di energia fisica, mentale ed emotiva che ricevono in risposta alle loro preghiere per l’aiuto angelico.

Mentre pregano, le persone possono fare alcuni esercizi progettati per aprire i chakra di diversi punti del loro corpo per ricevere meglio l’energia spirituale dagli angeli. Ad esempio, possono cantare o persino urlare per aprire il chakra della gola, possono ballare per aprire il chakra del plesso solare o possono fare flessioni per aprire il chakra del cuore. Alcuni esercizi yoga corrispondono a diversi chakra, quindi le persone possono fare yoga anche mentre pregano secondo i colori degli angeli.

Giorni della settimana

Poiché ogni settimana di un calendario contiene sette giorni, le persone hanno assegnato un colore di angelo a ciascuno di quei giorni, iniziando con il blu la domenica e proseguendo attraverso l’elenco dei colori in ordine fino alla fine della settimana il sabato. Le persone possono concentrare le loro preghiere ogni giorno su un raggio di colore di un angelo diverso, per aiutarle a ricordare di pregare regolarmente per le diverse aree della loro vita.