I segni sei un essere reincarnato.

Segnali che dimostrano che sei un essere reincarnato

In KARMA E REINCARNAZIONE by Daniela Raguel

Segni inconfondibili che sei un essere reincarnato

L’energia non muore mai. Si trasferisce avanti e indietro all’infinito, assumendo molte forme e diverse abitazioni. Una volta che l’energia fuoriesce da un corpo espirato, cerca un nuovo vaso. L’anima che ti adorava non vede l’ora di tornare nella tua vita, molte volte con uno scopo simile. Lui o lei potrebbe sembrare diverso, ma lo stesso, inconfondibile spirito si irradierà in nuovo essere reincarnato di luce.

Segni inconfondibili che sei un essere reincarnato

Non è un concetto comune poter reincarnarsi in un’altra persona o in una persona vissuta nel passato. Ma secondo numerose persone, questo è qualcosa che è successo a loro e continuerà ad accadere nelle vite future. In questo articolo ci concentreremo su come riconoscere i segni che indicano che sei un essere reincarnato. All’inizio potrebbe sembrare sciocco, ma credeteci quando diciamo che ha perfettamente senso se vi viene presentata un’opportunità del genere. Ci sono molti individui reincarnati là fuori e spesso hanno difficoltà a riadattarsi alla loro vita precedente e a tutto ciò che è associato ad essa. Il motivo è che hanno dimenticato molto di ciò che sapevano prima di morire. L’unico modo per riadattarsi alla vita precedente è tentare di ricordare tutte le piccole cose in essa contenute, ma non è un compito semplice.

L’inizio di una nuova vita.

Quando si è vicini alla morte, si prova un senso di urgenza. Siamo stati tutti lì, nel letto d’ospedale, privi di sensi, con i medici e gli infermieri al nostro capezzale. Aspettiamo l’inevitabile e ci chiediamo: quando finirà? Quando in realtà non è mai la fine, ma piuttosto l’inizio di una nuova vita, non pensate di essere abbandonati. Ritroverete i vostri amici e la vostra famiglia, ma saranno diversi da quelli di prima. Dovrete affrontare il compito di riprendere da dove avevate lasciato nella vostra vita precedente. La cosa più importante da ricordare in questo momento è di parlare con i propri cari per dare l’ultimo saluto. Questo vi aiuterà a non sentirvi così soli durante questo periodo. È anche importante cercare di entrare in contatto con i vostri spiriti guida, con gli Angeli, o con le guide delle vostre vite passate, in modo da poter porre loro tutte le domande che avete sulla vostra nuova vita. È anche una buona idea cercare di tenere un diario durante il tempo in cui la fine di questa vita si avvicina, in modo da poter scrivere tutte le informazioni importanti o le intuizioni che si hanno durante questo periodo. La vostra anima sta raccogliendo quante più informazioni possibili per dare un senso a tutti i cambiamenti che le sono accaduti.

Improvvisamente avete un grande interesse per le vite degli altri prima di morire.

Verso la fine della vostra vita, potreste iniziare a notare che avete sviluppato un grande interesse per le vite degli altri che sono vicini alla morte. È una reazione naturale. Ma bisogna fare attenzione. È importante distinguere tra la curiosità e l’ego. La curiosità è normale, ma il vostro ego potrebbe cercare di usarla a suo vantaggio. Sappiamo come ci si sente a essere curiosi e a voler imparare di più. Ma dobbiamo anche ricordare che non possiamo sapere tutto in questa vita e che siamo in costante apprendimento e crescita spirituale. La vostra nuova vita potrebbe incoraggiarvi ad avere questa curiosità nei confronti di chi è vicino alla morte o potreste trovarvi a fare domande simili quando siete con il morente. Cercate i segnali che indicano che la persona sta vivendo un grande senso di urgenza o che c’è una grande curiosità verso gli altri.

I segni che dimostrano che avete già vissuto altre vite in passato.

Se si è già vissuta un’esperienza di vita passato, si noteranno alcuni segni, che però potrebbero non manifestarsi fino a diverse settimane o addirittura mesi dopo il decesso. Quando notate questi segni, cercate di ricordare ciò che avete vissuto in precedenza. Potete usarlo per aiutarvi a riconnettervi con le vostre vite passate. Un segno che avete già sperimentato in passato potrebbe essere la sensazione di disorientamento. Quando tornate nel vostro corpo, potreste sentirvi molto disorientati. È una sensazione molto comune, ma potrebbe essere un segno che avete già vissuto in un’altra vita. Ricordate che potreste sentirvi disorientati perché non siete più abituati. Un altro segno è la sensazione di essere diversi. Potreste sentire che qualcosa non va, che non siete più la stessa persona.

Avete un sentimento insolito nei confronti di qualcuno o qualcosa.

Se iniziate a provare uno strano sentimento nei confronti di un familiare o di un amico, potrebbe essere un segno che avete sperimentato questa persona in una vita precedente. Ma questo non significa che siete destinati a stare con queste persone nelle vostre vite successive. È solo qualcosa che avete colto dall’energia che vi circonda. Cercate i segni di un grande senso di urgenza o di una grande curiosità verso gli altri. Un altro segno potrebbe essere la sensazione di essere allontanati. Potreste avere la sensazione che qualcuno vi stia allontanando da ciò che volete. Non si tratta necessariamente di qualcosa che avete fatto voi, ma piuttosto di qualcosa che è stato messo in atto. Questo non significa necessariamente che siete stati puniti per qualcosa, ma piuttosto che questo fa parte del vostro percorso. Approfondiamo qui sotto i segnali di un essere reincarnato…

Ecco i 9 segni di un’anima reincarnata 

Spesso ci troviamo disposti a dare qualsiasi cosa per un altro incontro con un caro defunto: desideriamo abbracciare i nostri defunti genitori, baciare il partner che ci ha lasciato troppo presto, o ascoltare il picchiettio di un ex animale domestico che corre a salutare noi alla porta. Spesso il nostro desiderio si avvera quando lo spirito si reincarna in un nuovo corpo.

L’energia non muore mai. Si trasforma all’infinito, assumendo molte forme in diversi luoghi. Una volta che l’energia fuoriesce da un corpo defunto, cerca un nuova “abitazione”. L’anima che ti adorava non vede l’ora di tornare nella tua vita, molte volte con uno scopo superiore, di evoluzione. Lui o lei potrebbe apparire diversi, ma lo stesso, inconfondibile spirito si irradierà.

Ti chiedi se l’anima della persona amata ha assunto una nuova forma? Rifletti su questi segnali rivelatori per scoprirlo:

1. Se ne sono andati prima del tempo. Se la persona amata è morta improvvisamente o tragicamente, se ha lasciato un’attività incompiuta o se ritieni che sia morta prima del tempo previsto, il suo spirito si reincarnerà il prima possibile. Rinasceranno nel cerchio in cui si sono sentiti più amati, ma anche in situazioni che consentano loro di risolvere ciò che è rimasto in sospeso.

2. Linguaggio. La nonna di mia cugina si chiamava Anna. Una sua foto era appesa su una parete in soggiorno. Quando la bambina di mia cugina ha iniziato a dire le sue prime parole, ha indicato la foto, ha mormorato il nome “Anna”, poi ha indicato se stessa. Il bambino sembrava sapere chi c’era in quella foto senza che gli fosse mai stato detto. Ho sentito parlare di molti casi in cui i genitori sono stupiti quando i loro figli improvvisamente pronunciano nuove parole o cantano in una lingua straniera, senza alcuna indicazione di dove potrebbero aver appreso tali abilità. L’anima reincarnata può utilizzare le stesse figure retoriche o vocabolario della persona che è morta.

3. Maniere simili. Un modo semplice per rilevare un’anima reincarnata è la presenza di gesti simili come il linguaggio del corpo, la risata, le espressioni fisiche, ecc. I tratti della personalità possono anche essere riportati, come la testardaggine, l’audacia, la curiosità o altre qualità che erano distinte dalla persona deceduta . Il nuovo essere sembrerà comportarsi come la persona che se n’è andata, indipendentemente dalla sua età o sesso. Le persone intorno a te possono anche sentire il conforto e il ricordo di un’anima che hanno già conosciuto, sottolineando misteriose somiglianze con quella che è morta.

4. Caratteristiche fisiche. È dato che i bambini assomiglieranno ai loro genitori e nonni, ma un regalo di un’anima reincarnata è nascere con una caratteristica fisica unica che solo la persona che è morta possedeva, come una voglia o una macchia sul corpo. La mia buona amica  è stata profondamente colpita dalla morte del suo patrigno. Ha osservato che aveva una voglia sulla gamba. Quando Debbie ebbe un figlio anni dopo, suo figlio nacque con una voglia identica a quella del suo patrigno! Questa logica sfidava, poiché il suo patrigno non era biologicamente imparentato con lei o suo figlio. Debbie credeva che lo spirito del suo patrigno volesse annunciare il suo ritorno attraverso la ricomparsa di questo segno fisico.

5. I loro occhi. Dicono che gli occhi siano le finestre dell’anima, e per una buona ragione! Quando qualcuno non può parlare o parla una lingua diversa, assorbiamo le sue emozioni e capiamo le sue intenzioni semplicemente guardandolo negli occhi. Se guardi un bambino o un animale e ti gonfi con una sensazione familiare, potresti guardare negli occhi di un’anima che conosci da molto tempo.

6. Sincronicità. Prendi nota del tempismo divino, poiché non è mai una coincidenza. Il giorno, il mese e l’anno di ogni nascita sono scelti con cura e hanno un significato tremendo. Ad esempio, un bambino può nascere nella tua famiglia lo stesso giorno dell’anno in cui è morta una persona cara, segnalando che l’anima ha scelto il giorno della sua scomparsa per rinascere.

7. Nostalgia. Un grande indizio che la persona amata si è rimaterializzata è che sei sopraffatto da un senso di nostalgia; questo essere riporta alla memoria quasi in modo schiacciante i luoghi, i tempi, gli eventi, i profumi, persino i suoni che associ alla persona che è passata. Sentirai un’attrazione incredibile verso i momenti più profondi che hai condiviso con colui che se n’è andato, il che può essere agrodolce. Ma questa esperienza fuori dal tempo è un segno sicuro della manifestazione di un’anima antica.

8. Modelli. Ho avuto una cliente che è rimasta devastata quando sua madre è morta improvvisamente in un incidente d’auto. “Non preoccuparti”, le dissi, “tornerà come tua figlia”. Diversi anni dopo, la mia cliente fu felicissima quando diede alla luce una bambina. La bambina era sicuramente la nuova incarnazione dello spirito di sua nonna: è stata persino coinvolta in un incidente d’auto in tenera età! Ma la ragazza ne è uscita illesa, ponendo fine allo schema che la sua anima aveva riportato dalla sua vita passata. Un’anima reincarnata può nascere in circostanze simili o dover vivere eventi paralleli alla sua vita precedente. Questo serve come un’opportunità per rompere il ciclo e chiudere il vecchio karma.

9. Finalmente riempiono il vuoto. Potresti sentire un vuoto persistente da quando la persona amata ha lasciato che nulla, nemmeno l’amore infinito degli altri, è stato in grado di riempire. Questo perché quello spazio interiore può essere riempito solo dalla presenza unica di colui che se n’è andato. Forse la più grande indicazione che ti sei riunito con la persona amata è che il doloroso divario si è finalmente colmato. Invece di un vuoto persistente, provi un profondo senso di appagamento che rimargina tutte le ferite. Questo sentimento soddisfacente significa che l’anima si è unita alla tua vita.

Le persone che ci amano non vogliono lasciarci, ma quando devono, i loro spiriti fanno in modo di tornare. Presta attenzione ai segni sopra per riconoscere e accogliere a casa un’anima reincarnata.

A nuova vita,

Thanks to Dott. A.S. Carmen Harra

Riflessioni sulla reincarnazione

Ci auguriamo di essere riusciti a far luce su come riconoscere i segnali che indicano l’esistenza di un essere reincarnato. Comprendiamo quanto sia difficile accettare l’idea, ma è importante ricordare che non siete solo il vostro corpo. Avete un’anima che vale la pena proteggere. È importante ricordare la vostra storia, per quanto brutta possa essere stata, perché è ciò che ha formato chi siete oggi. Anche se può sembrare che porterete queste esperienze nella vostra prossima vita, potete usarle come carburante per la crescita. Non è mai troppo tardi per cambiare strada e diventare una persona migliore. Se pensate di essere un essere reincarnato, è importante ricordare che si tratta solo di una sensazione e che non potete provare nulla. Siate aperti all’idea e cercate di riadattarvi alla vostra nuova vita.

I diritti di Autore degli Articoli di questo Blog sono CopyRights di Daniela Raguel (salvo ove citato autore diverso) pertanto è consentita la copia e la pubblicazione di contenuti ma solo citando il nome dell Autore oltre al link dell Articolo stesso, siamo in grado di rilevare azioni di plagio grazie a software di controllo della Copia illecita di contenuti.