"Colui che è come Dio" video angelici

ARCANGELO MICHELE “Colui che è come Dio”

In ARCANGELI by Daniela A.R. Comments

ARCANGELO MICHELE “Colui che è come Dio”

 

L’Arcangelo Michele, “Colui che è come Dio”, è probabilmente l’Angelo più noto.

È l’Arcangelo della protezione e della forza e si assicura che gli altri Arcangeli e gli Angeli custodi facciano il loro dovere.

È uno degli Angeli più alti che esistano. Ha una splendida aureola blu cobalto, stringe una spada di Luce o di fuoco ed è un grande guerriero che ci aiuta a superare le paure. Ci mette in contatto con l’elemento del fuoco.

Ciascun operatore di luce ha l’energia di Michele. Questo Arcangelo ci protegge dalle energie inferiori e dai pensieri ostili. Ci invita ad essere fiduciosi e a capire cosa è giusto.

La sua spada di Luce, detta anche “Spada della Verità”, è un simbolo molto evocativo. Elimina le barriere della paura, le funi del passato e le catene che ci legano alla rabbia. Michele ci libera con un rapido fendente della sua lama.

Questo Angelo ci incoraggia a confidare nei messaggi che riceviamo e a servire gli altri. Molti di noi acquisiscono varie verità spirituali nel corso della vita, ma non si sentono abbastanza qualificati per condividerle. Se è capitato anche a voi, ecco il messaggio di Michele:

“Sei già qualificato per condividere ciò che sai della spiritualità perché sei spirito. Dentro di te c’è una grande luce che è impaziente di brillare, e io sono qui per aiutarti. Invocami per eliminare le barriere e i blocchi che ti trattengono, così potrai dimostrarti forte e condividere. Avendo fede nel potere superiore, sei invitato a spiccare un salto, ad aprire le ali e a permettere loro di condurli verso nuove vette. È il momento giusto.”

Interpretate questo messaggio come un’esortazione a muovere i primi passi e poi, facendo i successivi al momento più opportuno, troverete Dio, la vita e gli Angeli a spianarvi la strada.

L’Arcangelo Michele corre in aiuto di tutti coloro che lo invocano per tagliare le funi che li trattengono. La sua spada è così forte e potente che nulla può fermarla.

È una buona idea tagliare regolarmente queste funi. Quando viviamo un’esperienza sgradevole o le persone ci scaricano addosso i loro drammi, l’energia negativa può contagiare la nostra aura senza che ce ne accorgiamo. A proposito, ciò non rende una persona negativa. È solo l’energia creata da una certa situazione. Se vi sentite irrequieti o provate una rabbia inspiegabile, se non riuscite a dormire o avete gli incubi, significa che il vostro corpo cerca di elaborare ed espellere l’energia negativa. Lavorando con Michele, ve ne sbarazzereta all’istante.

Potete tagliare le funi in due modi: con la preghiera o la visualizzazione.

Esercizio di visualizzazione per tagliare le funi con l’Arcangelo Michele:

Immaginatevi in un posto sicuro, pieno di luce, con gli Angeli tutt’intorno.

Ora immaginate vecchi rapporti, situazioni e opinioni di altre persone sul vostro conto come nastri di energia che escono dal vostro corpo.

Quando sentite le funi su tutto il corpo, chiedete l’Arcangelo Michele di lanciarle.

Immaginate un Angelo alto e bello che arriva con una spada di Luce e le recide come se tagliasse dei nastri con una forbice.

Visualizzatele mentre si sciolgono e cadono.

Quando ritenete che siano sparite tutte, ringraziate gli Angeli e l’Arcangelo Michele, poi aprite gli occhi.

Sul lavoro elimino regolarmente l’energia negativa, e ho scoperto che con la preghiera si può invitare l’Arcangelo Michele a purificare una casa o uno spazio. Sono convinto che l’energia negativa e “spiriti negativi” siano perlopiù proiezioni della paura.

Michele lavora a stretto contatto con il Maestro Gesù per portare guarigione e amore incondizionato in uno spazio che ne ha veramente bisogno. Ogni volta che ti senti a disagio o che sei in difficoltà sono la coppia ideale di Maestri Ascesi a cui rivolgerti.

Ecco una preghiera da recitare:

“Maestro Gesù, Arcangelo Michele, che risiedete in Cielo,

grazie di essere al mio fianco in questo momento.

Con la tua spada della verità, Michele, taglia le funi della paura, le barriere del dubbio e le catene della rabbia che circondano questa situazione, e tramuta le in amore.

Grazie, Gesù, per avermi benedetto col tuo sacro cuore e per avermi guidato con amore.

Perdono tutto ciò che va perdonato e, con il cuore purificato, divento una luce per il mondo.

Mi arrendo alla volontà divina, certo che mi attendono solo cose positive.”

L’Arcangelo Michele ci aiuta a superare la paura, a chiamare a raccolta le forze, a preservare l’energia, a tagliare le funi che ci trattengono e a procedere nel cammino.

Poiché ha un aurea blu, potete stabilire un contatto con lui immaginandovi attorniati da una luce blu cobalto, usando vestiti e le lenzuola di questo colore, o addirittura scegliendolo per dipingere le pareti.

Di seguito riporto un’affermazione molto efficace.

“Sono circondato e avviluppato dalla Luce blu della protezione dell’Arcangelo Michele”.

 

Kyle Gray-   Le preghiere degli Angeli     “Colui che è come Dio”    “Colui che è come Dio”    “Colui che è come Dio”

 

✎ Se ti piace questa pagina condividila ♥ Grazie ♥
  • 64
  •  
  • 2
  •  
  •  
  •  
Previous PostNext Post