PROFUMI SPIRITUALI

PROFUMI SPIRITUALI – le vostre testimonianze

In I VOSTRI RACCONTI CON GLI ANGELI by Daniela A.R. Comments

PROFUMI SPIRITUALI –  le vostre testimonianze

Storia:   UN PETALO DI ROSA

Mi appartiene un intenso profumo di rose, che condivido con altre persone della mia famiglia, nel senso che non lo sento solo io! Dico questo perchè questo profumo di rose si manifesta spesso…..anche dove NON ci sono rose! Per esempio un mattino alle cinque , mentre dormivo, mio marito è stato (per così dire) svegliato da questo profumo che inondava la stanza da letto, mi ha perfino “annusato” per capire se in qualche modo fossi io ad essere così profumata !!!! Ci sono le rose nel mio giardino, molto profumate, ma “quel profumo” è amplificato migliaia di volte!!
E poi lo sentiamo anche in pieno inverno.  Ci siamo abituati, pensiamo sia presente mia sorella Elena, che ci amava molto, ed era anche la madrina di Battesimo di mio figlio,  defunta dal 1996. La storia che porto alla vostra conoscenza è la seguente :  Un giorno di marzo 2013, io, mia nipote di 20 anni, e mia nuora (assolutamente miscredente ) stavamo chiacchierando sotto il portico di casa, quando all’improvviso è arrivato il famoso e intenso profumo di rosa! io e mia nipote lo sentivamo benissimo, mia nuora assolutamente NO, anzi , ci invitava a non insistere su cose irreali e irrazionali, perchè stavamo diventando ridicole. OK ?  OK ! Lei sale in casa sua  (sopra il mio appartamento ) e subito dopo ritorna di corsa da noi spaventatissima, con una mano aperta e un petalo di rosa bianco posato sopra ! :” E questo chi l’ha messo davanti alla mia porta ? “tuona mia nuora. Ero stupita ma anche molto commossa. La mia risposta : “E’stata sicuramente Elena, che ha voluto darti un segno ….proprio a te che NON CREDI !” Che bello quel segno , anche se non ha sortito nessun effetto su mia nuora.  Io vivo spesso queste esperienze, con altre manifestazioni dei miei defunti, ci convivo, ci credo , e ne sono felice !  Però vorrei fare una domanda, spero che qualcuno mi risponda, Mi hanno detto che il profumo di rosa potrebbe provenire dalla Madonna Delle Rose, non credo di meritare ciò, ma faccio male a continuare a credere che sia mia sorella, che tanto amavo ? Grazie per avermi letto. Lina

QUEL PROFUMO MERAVIGLIOSO seconda testimonianza

Ho 47 anni compiuti e sono un infermiera. E’ da tempo che non mi capitano avvenimenti strani, mentre negli anni passati mi capitavano spesso,e non mi mettevano a disagio,anzi, cercavo sempre di trovarvi delle spiegazioni. Voglio però raccontare un fatto che mi è accaduto circa 16 anni fa: A metà Agosto nel grande centro ospedaliero dove lavoravo,veniva ricoverata una suora affetta da tumore allo stadio terminale. Durante il cambio di turno con le colleghe, mi informano che dovevamo tenerla d’occhio perchè era prossima alla fine e non avrebbe passato la notte. Faceva un caldo infernale, a mezzanotte iniziamo a fare il giro letti per controllare lo stato dei pazienti. La suora era prossima al coma e quindi dovevamo controllarla assiduamente,cosi ,la collega ed io, ci davamo il turno ogni ora! Ad un certo punto,verso le tre ho avuto un presentimento : “Oddio la suora è morta “! E con questo pensiero mi sono precipitata  nella sua stanza. Invece la suora respirava ancora,in modo flebile ma respirava! C’era poca luce nella stanza, cosi,per poterla controllare meglio, mi sono chinata verso il suo viso ed è li che,all’improvviso, percepisco una ventata d’aria, come se si fosse  aperta la finestra… ma la finestra era chiusa! L’aria aveva un odore dolcissima di rose…sembrava di stare in un roseto! Io, scettica, ho notato però  la foto che la suora aveva sul comodino: ritraeva la Madonna. Poi mi sono allontanata per andare verso la finestra, ed è li che mi sono accorta che il profumo in quella zona non si sentiva. A quel punto spinta dalla incredulità arrivo ad annusare la paziente per capire se aveva per caso addosso del profumo, e per eliminare ogni dubbio… l’ho perfino svegliata, chiedendole se le suorine che l’accudivano nel pomeriggio le avessero per caso spruzzato del profumo,ma la risposta della suora era negativa. Per togliermi ogni dubbio a quel punto interpello la mia collega: Le dico di avvicinarsi al letto della paziente e domando se sente anche lei qualcosa nell ’aria. Ricordo lo sguardo perplesso con cui sembrava chiedermi “Cosa dovrei sentire scusa?” Mentre le spiego del profumo di rose, il profumo svanisce ! Lei che è una buona “credente” senza scomporsi mi ha detto :” Embè non sei contenta? hai sentito il profumo della Madonna”! Un anno dopo mi è capitato di poter parlare di questo fatto con alcune suore,le quali mi hanno spiegato che molto probabilmente la mia paziente era un anima Santa, e che mi aveva fatto la Grazia, perchè aveva percepito la mia sofferenza. In effetti a settembre dello stesso anno ho avuto la meravigliosa notizia della mia gravidanza, e per me è stata una grande gioia dato che ho subito due aborti dalla quale ero rimasta distrutta!

 

✎ Se ti piace questa pagina condividila ♥ Grazie ♥
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Previous PostNext Post