Angelo Custode, Angeli Custodi

Luce Divina – i vostri racconti

In I VOSTRI RACCONTI CON GLI ANGELI by Daniela A.R. Comments

Luce Divina – i vostri racconti

All’età di 25 anni (oggi ne ho il circa il doppio di anni) ho avuto il mio primo sogno premonitore e da allora ne ho avuti un’infinità; inoltre ne ho avuto alcuni davvero speciali che, anche se non premonitori, li ritengo straordinari per il loro contenuto profondamente spirituale e mi farebbe molto piacere poterli condividere con altre persone.

Oltre ai tantissimi sogni, 2 anni or sono ho vissuto l’evento più straordinario che mai potessi immaginarmi:
ho avuto la visone di una splendida LUCE AZZURRA.
Ecco il racconto:

Mi sono svegliata da mezz’ora circa ed essendo molto presto (circa le 5 di mattina) me ne sto ancora tranquilla a letto con li occhi chiusi a riflettere su questo momento particolarmente triste della mia vita. Siamo in ottobre e fuori c’è ancora buio come anche nella mia stanza.
Ad un tratto percepisco come un lampo di luce. Spaventatissima perché penso che qualche malintenzionato sia entrato in casa mia ed abbia acceso la luce, apro gli occhi ma stranamente la camera è buia, quindi mi giro per capire da dove fosse provenuta quella luce e, con immenso stupore vedo che sopra la porta della stanza accanto, sospesa per aria, c’è una Luce Azzurra che illumina il soggiorno. A questo punto la mia paura è svanita e sollevandomi con la schiena dal letto l’ho contemplata per qualche minuto.

E’ una Luce stupenda! Mi riesce difficile trovare i termini per descriverla. Ha una forma perfetta e ben definita; è bombata come un soffice cuscino di SETA OPACA, ma ha la consistenza di una nuvola; è AZZURRA come un CIELO TERSO e all’interno, nella parte bassa, contiene dei PUNTINI LUMINOSI. Dopodiché decido di rimettermi comoda e chiudo gli occhi per riflettere, cercando di dare una spiegazione razionale a ciò che mi è successo.
Forse un faro dall’esterno mi ha proiettato quella luce nella stanza, … Ma alla fine ho dovuto arrendermi. Dopo qualche minuto ho riaperto gli occhi ma la Luce era svanita.
Dio mio come sono stata sciocca a non capire subito che quella Luce era di origine Divina! Ero come inebetita e ancora oggi mi rammarico del fatto di non essermi alzata dal letto per poterla vedere più da vicino.

Oggi quando vedo alcune immagini delle varie galassie mi ricordano la splendida LUCE AZZURRA DI SETA OPACA, perciò l’ho definita UNIVERSO STELLATO.
Ho raccontato questa storia sia perché mi riempie di gioia poterla condividerla con altre persone e sarei felice se  trovassi una persona saggia che mi potesse aiutare a comprendere meglio questi temi, sia perché desidererei tanto sapere se un evento simile sia capitato anche ad altri.
Grazie di cuore. Cordiali saluti.

Il contatto vuole rimanere anonimo? Si

✎ Se ti piace questa pagina condividila ♥ Grazie ♥
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Previous PostNext Post