Il mazzo di carte angeli è concepito per la meditazione e non ha dunque uso divinatorio. Potete utilizzare ogni giorno questo oracolo delle carte angeliche gratis concentrandovi ogni volta su aspetti diversi della vostra vita interiore.

Aiuta a chi lo consulta a risvegliare, nella propria interiorità, gli Angeli e a ricevere i loro consigli.

Prima di compiere la nostra scelta tra le carte angeliche è di massima importanza pronunciare la seguente invocazione:

“In nome di Dio, e per la sola intercessione dell’Arcangelo Michael, chiedo di lavorare con la risonanza dei simboli già presenti in me, degli Arcangeli e degli Angeli. Luce e amore per la mia anima e per tutti gli esseri della terra. Amen”.

«L’Angelo è il Musicista del silenzio di Dio»

Come utilizzare le carte degli Angeli Gratis

Il mazzo di carte è concepito per la meditazione e non ha dunque un uso prettamente divinatorio.

Aiuta chi lo consulta a risvegliare nella propria interiorità gli Angeli e a ricevere i loro consigli.

Prima di compiere gli esercizi è di massima importanza invocare la presenza del proprio Angelo in modo da affidare a Lui la scelta delle tre carte.

Le vostre carte vi permetteranno di selezionare tre elementi, quindi uno per categoria: potrete scoprire N°1 Carta degli Angeli, N°1 Carta degli Arcangeli, N°1 Carta delle Situazioni. Prima di iniziare vi consigliamo di accendere una candela o un bastoncino d’incenso.

Pronti? Allora cominciamo questa lettura gratuita per ricevere i consigli e guida dal vostro Angelo. Visualizzate il vostro mazzo di carte angeliche e procuratevi un quaderno sul quale annoterete di volta in volta i consigli che gli Angeli vi daranno.

  1. Sedete in tranquillità e concentratevi sulla domanda da porre agli angeli. Se non avete una domanda specifica, invitate gli angeli nella vostra vita.
  2. Quando vi sentite pronti, mescolate con il tasto mescola in fondo alle quattro carte degli arcangeli. Sceglietene una, visualizzate il suo nome in fondo alle rispettive carte e annotatelo.
  3. Mescolate quindi il mazzo delle carte degli angeli con il tasto mescola in fondo alle sedici carte angeli. Sceglietene una, visualizzate il suo nome in fondo al rispettivo mazzo di carte e annotatelo.
  4. Infine, mescolate il mazzo delle situazioni con il tasto mescola in fondo alle ventiquattro carte delle situazioni angeliche. Sceglietene una, visualizzate il suo nome in fondo alle carte e annotatelo.
  5. Cercate ora il significato delle 3 carte Angeliche che avete annotato nella parte in basso della pagina. Quindi interpretate il responso dell’oracolo. Non di­menticate di annotarvi il tutto su un vostro quaderno angelico. 

Carte degli Arcangeli: scegli e clicca su una sola carta

Carte Arcangeli Uriel

Arcangelo Uriel

Carte Arcangeli Raffaele

Arcangelo Raffaele

Carte Arcangeli Michele

Arcangelo Michele

Carte Arcangeli Gabriele

Arcangelo Gabriele

Mescola
Capovolgi tutte le carte

Carte Angeli: scegli e clicca su una sola carta

Carte Angeli: Angelo del Sogno.

Angelo del Sogno

Carte Angeli: Angelo modellista

Angelo modellista

Carte Angeli: Angelo del riordino

Angelo del riordino

Carte Angeli: Angelo della natura

Angelo della natura

Carte Angeli: Angelo dell'ambiente

Angelo dell’ambiente

Carte Angeli: Angelo della guarigione

Angelo della guarigione

Carte Angeli: Angelo cablatore

Angelo cablatore

Carte Angeli: Angelo delle relazioni

Angelo delle relazioni

Carte Angeli: Angelo della grazia

Angelo della grazia

Carte Angeli: Angelo della tecnologia

Angelo della tecnologia

Carte Angeli: l'Angelo Custode

Angelo Custode

Carte Angeli: Angelo del mutamento

Angelo del mutamento

Carte Angeli: Angelo dell'informazione

Angelo dell’informazione

Carte Angeli: Angelo della pace

Carte Angeli: Angelo della sincronia

Angelo della sincronia

Carte degli Angeli: Angelo procedurista

Angelo procedurista

Mescola
Capovolgi tutte le carte

SIGNIFICATO DELLE CARTE DEGLI GLI ARCANGELI

Uriel – Se avete scelto questo arcangelo, siete entrati in contatto con un essere il cui nome significa «Luce di Dio» o «Fuoco di Dio». Uriel è il protettore dell’Est, del sole nascente, del mattino e dell’inizio di ogni cosa, della primavera, del colore giallo. Uriel porta alle menti l’energia necessaria per le trasformazioni. E il guardiano del pensiero. La scienza, l’economia e la politica ricadono sotto la sua tutela. Vale a dire che egli è la guida di tutti coloro i quali lavorano per risolvere i problemi legati a questi campi: la lotta contro l’inquinamento, la fame nel mondo e la povertà; le riforme politiche. L’opera di Uriel coinvolge sistemi, organizzazioni e tutto quanto ha a che vedere con il lavoro.

Gabriele – Siete in contatto con un essere il cui nome significa «Dio è forte». Gabriele è il protettore del Sud, del mezzodì, del calore del sole, dell’estate e del colore verde. Gabriele è l’angelo della speranza e della rivelazione, dell’amore e del cuore. Scegliendo Gabriele, aprite voi stessi a tutte queste qualità e al dominio particolare di quest’arcangelo: la creatività e le arti, le emozioni, il rapporto con gli animali, le persone, gli angeli.

Raffaele – Il nome di questo arcangelo significa «Dio ha guarito». È il protettore dell’Ovest, del crepuscolo, della sera, dell’autunno e del colore rosso. Raffaele è il guardiano del corpo, della salute dell’uomo. Il suo dominio si estende su tutto ciò che cresce e si trasforma. Scegliendo questo arcangelo, acquistate maggiore sensibilità verso il mondo fisico. Invocate Raffaele se siete alla ricerca di una cura, sia che il vostro problema sia una malattia, uno stato di sofferenza psichica o una forma di dipendenza.

Michele – «Chi come Dio?» è il nome di questo arcangelo. Michele è il protettore del Nord, della casa della notte, dell’inverno e del colore blu. Il nord è il regno dello spirito e del sogno. Michele è il guardiano della pace, dell’armonia e della fratellanza universale. Se siete impegnati in un cammino spirituale, vi sarà utile ricordare il messaggio implicito che Michele ci trasmette: talvolta siamo così impegnati nella ricerca di una risposta che dimentichiamo qual è la cosa più importante, ovverosia fare la domanda giusta. In questi momenti ricordate Michele, il cui nome è una domanda.

SIGNIFICATO DELLE CARTE DEGLI ANGELI GRATIS

Angelo Custode – È l’angelo con cui siete in maggiore intimità, in ogni momento della vita. Il vostro angelo custode personale è maestro, consolatore, caro amico. Solitamente, lo si chiama angelo custode. Ma la parola custode implica un pericolo da cui dobbiamo essere protetti. Il nostro mondo, invece, si sta evolvendo verso una situazione in cui nessuno sarà più minacciato. Più vi avvicinerete al vostro angelo, più la vostra unione concorrerà a costruire questa nuova realtà. L’angelo compagno è il vostro ponte verso il regno spirituale, come voi siete il suo ponte verso il mondo materiale. Se avete scelto quest’angelo, state invocando colui che è sempre con voi. Apritevi all’amore che vi lega, sentite la sua presenza e lasciate che vi ricolmi di gioia.

Angelo Delle Relazioni – Gli angeli di questo tipo sono i custodi/compagni dei gruppi e dei rapporti interpersonali. Sono chiamati anche angeli della coordinazione o angeli collettivi. Ogni volta che due o più persone si incontrano, uno di questi angeli è chiamato a operare al loro fianco, per aiutarli a coordinare energie e scopi. Alcuni si trattengono per lunghi periodi, altri sono presenti solo temporaneamente; la loro permanenza è legata alla forma particolare della relazione. Così, esiste un angelo delle relazioni accanto a ogni coppia, a ogni genitore e a ogni figlio, insieme agli amici, ai membri di una famiglia, ai colleghi sul lavoro, nelle società, nei laboratori e in ogni tipo di assemblea, dalle classi scolastiche, agli eserciti, alle nazioni. Se scegliete questo angelo particolare, sappiate che in qualche angolo della vostra vita vi è una relazione che necessita di chiarezza, cure o trasformazione.

Angelo Dell’informazione – Sono conosciuti anche come angeli della memoria o della saggezza. La loro funzione è quella di fornire informazioni a chiunque lo richieda. Sono i bibliotecari del cielo, i custodi di ciò che è stato chiamato l’archivio Akashic. Possono fornirvi l’informazione in modo diretto o agire come muse nella vostra vita, colmandovi di ispirazione. Più spesso però, questi angeli operano in modo indiretto, guidando le persone verso l’informazione di cui hanno bisogno. La rivelazione può giungere da un libro che cade dallo scaffale, da un film trasmesso nel bel mezzo di una notte insonne, o da una canzone che non riuscite a togliervi dalla mente.

Angelo Del Sogno – Questi angeli sono simili agli angeli dell’informazione, ma operano solo durante il sonno degli esseri umani. Sono anche le nostre guide in stati alterati di coscienza: durante la trance o nel corso di esperienze extracorporee. Il loro dominio particolare è l’inconscio. Se avete scelto quest’angelo, invocate il suo aiuto prima di addormentarvi o mentre meditate.

Angelo Della Guarigione – Questi angeli hanno il compito di risvegliare il guaritore che è in voi, di facilitare la guarigione a qualsivoglia livello. Essi assistono gli ammalati, sono presenti negli ospedali e negli ospizi e operano al fianco di medici e guaritori. Se avete scelto quest’angelo, qualche aspetto della vostra vita necessita di cure angeliche. Siete sul punto di liberarvi di un disturbo che ha colpito il vostro corpo o qualunque altra sfera della vostra esistenza. Questi angeli sono noti anche come angeli della pulizia.

Angelo Cablatore – Questi angeli sono prossimi agli angeli della guarigione. Ma mentre gli angeli della guarigione entrano nella vita degli uomini per ripristinare un equilibrio perduto, gli angeli cablatori potenziano i nostri sistemi, aumentando la nostra consapevolezza. Gli angeli della guarigione riparano, gli angeli cablatori migliorano. Se avete scelto quest’angelo, siete pronti a crescere. Al pari del processo di guarigione, il quale risulta talvolta sgradevole, il processo di ri-cablaggio può sconvolgere e disorientare. La malattia è il modo in cui il corpo pulisce se stesso. Se siete colpiti da sintomi influenzali ma non avete febbre, probabilmente un angelo cablatore sta potenziando i vostri circuiti. Per quanto possa risultare sconcertante, quando il processo sarà completato vi sentirete più lucidi e presenti, più concentrati.

Angelo Procedurista – Nella vita è necessario trovare un punto di equilibrio tra movimento e quiete, tra essere e divenire, tra cambiamento e tradizione. Ciascuna di queste coppie di opposte qualità è governata da un angelo procedurista. Alcuni operano per lo sviluppo dell’universo e ci aiutano nei momenti di cambiamento; altri operano a favore del principio di conservazione e ci sostengono nelle soste. L’angelo procedurista media il comportamento umano, favorendo l’equilibrio. Se la vostra scelta è caduta su quest’angelo, forse state affrontando in modo troppo passivo un aspetto della vostra vita e dovete operare un cambiamento. L’angelo procedurista vi aiuterà. Oppure, questa selezione potrebbe indicare che state peccando di iperattività in un determinato settore, e vi invita alla quiete. Qualunque sia il vostro caso, l’angelo procedurista vi aiuterà a ristabilire l’equilibrio.

Angelo Del Mutamento – Questi angeli sono responsabili di tutte le trasformazioni, sia spirituali, sia fisiche. Sono chiamati anche angeli della manifestazione. La loro schiera include anche gli angeli della prosperità. A causa del loro potere di trasformazione, questi angeli assistono tutti coloro i quali sono impegnati in attività creative. Nel regno angelico, essi assistono nella loro missione gli angeli della nascita e della morte, loro superiori. Se avete scelto quest’angelo, è giunto per voi il momento di impostare in modo nuovo la vostra vita. Forse, nel vostro ambiente, una nascita o una morte stanno per accelerare la trasformazione. Nascita e morte potrebbero anche essere intese come metafore dei cambiamenti di cui avete bisogno. È il momento di realizzare nuove idee, di liberarsi dei vecchi schemi che non hanno dato frutto. Preparatevi per il mutamento imminente nelle vostra vita.

Angelo Modellista – Gli angeli modellisti — o angeli progettisti — aiutano gli esseri umani a entrare in armonia con i modelli universali. Essi recano con sé l’energia di tali modelli e trasmettono i progetti agli angeli del mutamento, i quali ne favoriscono la realizzazione. Giungono poi gli angeli proceduristi a vegliare perché l’equilibrio venga mantenuto. Se avete scelto quest’angelo, siete alla ricerca di più alti propositi che diano un nuovo senso alla vostra vita. Perché progetto e proposito sono la stessa cosa. Ogni cosa esistente ha un proposito, ma solo in relazione a tutte le altre. Il proposito non può esistere nell’isolamento. Il vostro cammino spirituale ora deve incontrare uno di questi angeli, allo scopo di capire meglio qual è la vostra parte nella trama intricata della creazione che ci comprende tutti.

Angelo Del Riordino – Se avete scelto quest’angelo, è tempo per voi di riesaminare i lati troppo rigidi della vostra vita. Non dovete dimenticare che più siete trincerati nelle vostre posizioni, maggiore è la necessità di una riorganizzazione e più alto sarà il risultato finale. Qualcosa sta per essere sconvolto, o cancellato. Magari le chiavi della macchina, o un lavoro, o una relazione. Questi angeli sovrintendono anche alla non-manifestazione, alla cancellazione dal nostro piano di realtà. La loro opera può, anzi deve risultare assai sgradevole. Per tale motivo essi non ricevo un caldo benvenuto. Ogni riordino proviene dall’amore, e si muove verso di esso. Se riuscite a ricordarlo, attraverserete con passo più sicuro i cambiamenti che vi attendono. La riorganizzazione è parte di un’evoluzione. E tempo di operare i cambiamenti più profondi, più necessari alla salute dell’anima. Questa fase è la più devastante, la più difficile de] processo di crescita. Non fatevi risucchiare dal caos, ma procedete nel vostro cammino mantenendo la calma. I risultati vi dimostreranno che ne era valsa la pena. Quando i vecchi schemi saranno stati cancellati, un nuovo e più soddisfacente disegno si manifesterà.

Angelo Della Tecnologia – Imparando a operare in armonia con questi esseri, gli esseri umani saranno in grado di produrre manufatti più armoniosi, ecologici e vantaggiosi. Tutto quanto viene prodotto, dall’acciaio alla plastica, proviene dalla Terra. Gli angeli della tecnologia sono parenti e collaboratori degli angeli dell’ambiente e della natura. Se avete scelto un angelo della tecnologia, siate pur certi che qualunque manufatto produciate — sia una penna a sfera o un computer —, sarà santificato dalla vostra mano e verrà utilizzato per i più alti scopi.

Angelo Dell’ambiente – Gli angeli ambientalisti sono i guardiani delle riserve naturali del pianeta: montagne, fiumi, foreste e oceani. Vi sono anche angeli ambientalisti che sorvegliano i luoghi creati dagli esseri umani: case, uffici, aeroporti e altri luoghi pubblici. Essi hanno la funzione di mantenere alto il livello spirituale dell’ambiente ai quali sono assegnati. Ovunque vi troviate, fermatevi un istante e prendete coscienza dell’angelo dell’ambiente assegnato a quel luogo. In tal modo, la sua presenza vi trasmetterà la meravigliosa bellezza del nostro pianeta, e vi aiuterà a sentirvi parte di Tutto Ciò Che È. Questa sensazione vi farà guardare con rispetto qualunque luogo attraversiate.

Un Angelo Della Natura – Questi esseri sono i parenti stretti degli angeli dell’ambiente. Essi operano con i quattro elementi: Terra, Acqua, Fuoco e Aria. Il loro gruppo include gli spiriti della natura, quegli esseri che sono stati chiamati in luoghi ed epoche diverse deva, elfi, fate, gnomi ecc. Mentre gli angeli dell’ambiente sono legati ai luoghi, questi angeli sono legati alle forme di vita. Sono i guardiani di tutto il vivente, dal più minuscolo virus o dal sassolino, ai fiumi e alle sequoie. Se avete selezionato un angelo della natura, siete chiamati al contatto con uno spirito di questa miriade in costante mutamento, al ritorno alla primordiale forza della vita.

Angelo Della Sincronia – Il dominio di questi angeli non è nello spazio, come nel caso degli angeli dell’ambiente, ma è il tempo stesso. Il contatto con un angelo dell’ambiente consacra il luogo in cui vi trovate. Allo stesso modo, stabilendo un contatto con l’angelo della sincronia, create un tempo sacro. Per il loro operato, questi angeli vengono chiamati anche angeli del rito o angeli cerimonieri. Potete entrare in armonia con essi in qualunque momento, ma se deciderete di farlo durante una preghiera o una meditazione, essi vi introdurranno in una sacralità senza tempo. Se avete scelto un angelo della sincronia, forse è giunto per voi il momento di dar vita a una cerimonia o a un rito che santifichi la vostra vita o i vostri propositi.

Angelo Della Pace – La pace è armonia, un libero flusso di vari elementi che operano insieme per creare e sviluppare. La pace è un’energia che permea l’intero universo. È una forza attiva, non passiva. Se avete selezionato quest’angelo, vi è stato dato il potere di portare pace e spirito di fratellanza tra coloro che vivono al vostro fianco. In tal modo, aprirete nel vostro mondo nuove vie di accesso per l’energia della pace. Quando scegliete quest’angelo, voi diventate agenti di cambiamento, messaggeri del principio che sta trasformando le coscienze di questo pianeta. Gli angeli della pace sono i portatori delle visioni e dell’energia necessarie per tale trasformazione. Interrogate voi stessi: quali sono í vostri sogni più grandi? Con l’ingresso della pace nella vostra vita, sogni ancor più grandi si affacceranno all’orizzonte di tutti.

Angelo Della Grazia – Il lavoro di questi angeli consiste nell’intrecciare il mondo spirituale e quello materiale. La loro opera non conosce soste. Chiunque incroci il loro cammino viene coinvolto nel loro operato. Per un istante indimenticabile, viene portato al cospetto di Dio e può godere del suo amore e della sua bontà. La grazia è un dono inatteso che arricchisce la vita dell’individuo. Se vi è capitato di vivere un istante di gioia in un periodo di dolore, sapete cosa significhi la grazia. Maggiore è la consapevolezza della presenza di questi angeli, maggiori saranno le vostre possibilità di vivere simili momenti. Se la vostra scelta è caduta su quest’angelo, aprite il vostro cuore e sorridete.

SIGNIFICATO CARTE DELLE SITUAZIONI

Far visita a una persona saggia – Esistono molti tipi di persone sagge: vecchie e giovani, eremiti e profeti. Scegliere quest’azione può essere un invito a sedere in compagnia di un anziano della vostra comunità, un sapiente, un maestro. Forse vi suggerisce di lavorare al fianco di una persona che rispettate, oppure è una chiamata a un viaggio interiore alla ricerca del saggio che è in voi. Il vecchio savio che diventerete in tarda età, o ciò che siete stati in una vita anteriore. Attraverso il saggio, gli angeli si manifesteranno a voi, con parole o nel silenzio, con un gesto o una sensazione.

Creare uno spazio sacro e un rituale – Può essere una meditazione studiata nel vostro luogo sacro, o una danza inventata nel bel mezzo di una radura. Se scegliete questo evento, l’angelo entrerà in contatto con voi in un momento di creazione sacra. Egli danzerà e pregherà con voi. Datevi modo di approfondire tale contatto.

Stare con una pianta, un animale o con la Terra stessa – Ponendovi in armonia con il pianeta e tutte le sue forme di vita, entrerete in contatto con l’angelo di cui avete bisogno. Trovate un attimo per entrare a contatto con la natura: sedete accanto a un albero, giocate col vostro animale, camminate in un bosco o scalate una montagna. Cogliete l’occasione di stabilire un legame con il vostro pianeta: rotolatevi nell’erba, o sulla sabbia. Sentite il vento. Scrutate il cielo sopra la vostra testa. Attraverso queste azioni, aprirete la strada all’angelo che avete scelto. Egli sussurrerà il suo messaggio nello stormire delle foglie, nel gorgoglio di un ruscello, nella risacca.

Non fare nulla – Interrompete ogni ricerca, ogni brama, ogni movimento. Abbandonatevi, lasciate che gli angeli vengano a voi nel modo e nel momento da essi scelto. Non dovete fare nulla. Forse gli angeli vi raggiungeranno nel modo più inatteso. Assecondateli, siate arrendevoli. Non tentate di controllare la situazione, lasciate che gli angeli compiano tutto il lavoro.

Fare qualcosa di nuovo – Spesso ci lasciamo intrappolare nella routine e nelle abitudini che noi stessi abbiamo creato. In tal modo, ci sfugge la vastità e pienezza delle possibilità offerte dalla vita. Se avete scelto questo evento, fate qualcosa che non avete mai fatto in precedenza. Magari qualcosa che avete evitato perché vi spaventava, o vi poneva una sfida, mentale o fisica, troppo impegnativa. Superando i vecchi limiti, la vostra autostima e la fiducia in voi stessi ne saranno potenziate. Vi sentirete più vivi, più forti.

Trascorrere un po’ di tempo con una persona amata – Create un momento speciale per voi e la persona amata. Date un appuntamento a un vecchio amico trascurato da tempo. Se nella vostra vita non vi sono persone per cui provate tali sentimenti, invitate l’amore e l’amicizia stessi. Andate a trovare la nonna, o un altro parente. Invitate un vicino. Talvolta, capita di trascorrere troppo poco tempo con le persone che ci sono care. Ma l’amore ha bisogno della presenza.

Trascorrere un po’ di tempo da soli, in un luogo ameno – La bellezza è nutrimento. Datevi il tempo di ammirare la bellezza del nostro pianeta, delle opere dell’ingegno umano. Passeggiate in una moschea, in una cattedrale, in un giardino. Osservate il panorama dalla cima di una torre. Lasciatevi curare da tali gloriose visioni. Nel frattempo, sentite gli angeli intorno a voi e assorbite la loro bellezza.

Far visita a un guaritore – Al pari della visita al saggio, può essere un viaggio nel mondo, o un viaggio interiore. Dopotutto, ognuno di noi è il miglior guaritore di se stesso. Un amico affettuoso può essere un guaritore, o un’immagine carica di significato. Questa scelta suggerisce un bisogno di cure, di nutrimento, di attenzioni. Forse è un promemoria: continuate a rimandare l’appuntamento col dottore? Sedete con spirito tranquillo: la risposta verrà naturale. Quando farete visita a un guaritore, gli angeli vi accompagneranno e opereranno al suo fianco per rendere più rapida la vostra guarigione.

Divertirsi – Questo potrebbe essere il compito più difficile. Spesso non si riesce a sentirsi liberi e leggeri, a lasciarsi portare dal piacere. Ma se sarete in grado di farlo, gli angeli si uniranno alla vostra risata. Alcune persone rifiutano di crescere perché credono che í «grandi» non si divertano mai. Ma il divertimento è il modo più semplice di sentirsi vivi, la capacità di godere di ciascun istante. Se credete di aver dimenticato come si fa, chiedete aiuto ai ricordi della vostra infanzia. Divertirsi è come andare in bicicletta. Una volta imparato, non si dimentica più.

Visitare un luogo sacro e partecipare a un rito – Contrariamente al precedente invito a creare un luogo sacro o un rituale, questo particolare evento vi chiama a partecipare a qualcosa di già stabilito, tradizionale, saldamente radicato nella storia. Può essere la religione in cui siete stati educati, oppure una a voi totalmente estranea. Se avete scelto quest’azione, per aprirvi agli angeli vi viene chiesto di arrendervi a qualcuno o qualcosa di esterno. Non dovete compiere un particolare gesto, dovete solo permettere che qualcosa di esterno e di antico agisca in voi.

Parlare con una vecchia conoscenza – Può essere un genitore, un vecchio amico, un fratello o qualcuno con cui non siete più in contatto da tempo. Se avete scelto questo evento, la voce degli angeli vi parlerà per bocca di una persona che vi ha visto crescere. Il loro messaggio potrebbe suonare inaspettato, o persino sgradito, alle vostre orecchie. Ma sarà comunque ciò di cui avete bisogno, in questo momento, per poter crescere. Forse vi verrà chiesto di oltrepassare i limiti che vi siete imposti, o sarete costretti a riconoscere un meraviglioso lato di voi stessi che avete sempre rinnegato.

Fare qualcosa di sgradito – C’è molto da imparare nell’analisi dei propri pregiudizi e delle idiosincrasie. Selezionare questo evento può aiutarvi a comprendere i limiti che tali pregiudizi vi impongono. Vi sono cose che rifiutiamo perché le consideriamo in netto contrasto con la nostra natura, ma ve ne sono altre che evitiamo per puro orgoglio, o per timore. La scelta di questo evento offre un’opportunità di oltrepassare i propri limiti: fate qualcosa che non vi sareste mai sognati di fare. Studiate la vostra resistenza, fate in modo di liberarvene. Sentite la presenza degli angeli. Essi vi aiuteranno a superare le vostre paure. Danzate e sorridete nella loro luce.

Cercare un talismano – Cercate un oggetto su cui proiettare la vostra energia e i vostri propositi: un libro, un cristallo, una pietra, un ramo dalla forma insolita che avete raccolto in un bosco, una conchiglia particolare scovata vagabondando sulla spiaggia. La ricerca del proprio talismano è un pellegrinaggio in quella parte di voi stessi che siete pronti a conoscere e rispettare. La parte che ricorda il motivo per cui vi siete incarnati su questo pianeta, lo scopo della vostra presenza qui e ora. Il talismano vi aiuterà a conoscervi meglio, a essere voi stessi.

Regalare qualcosa – Può essere un oggetto amato, qualcosa che non usate mai o un oggetto carico di significati negativi. Può essere prezioso o di nessun valore. L’atto del dono libera uno spazio nella vostra vita, uno spazio che potrà accogliere qualcosa di nuovo. In tal modo, date agli angeli la possibilità di regalarvi qualcosa. Non deve accadere subito: lasciate agli angeli la scelta del momento. Siate aperti, accettate il dono quando arriverà e ringraziate gli angeli.

Fare qualcosa – Un disegno, un pranzo, un ballo, un maglione, una poesia. Invitate gli angeli a unirsi a voi mentre lo fate. Accoglieteli come le muse che vi ispireranno gentilmente a stabilire un contatto con quanto di più creativo esiste in voi. La vostra creatività potrebbe manifestarsi in una battuta, o attraverso i fiori che seminate nel vostro giardino. La scelta di questo evento vi ricorda che siete co-creatori, al fianco di Dio. Liberate le vostre spinte creative, lasciate che proiettino la loro luce in ogni direzione.

Stabilire un contatto attraverso un prodotto della creatività Se avete scelto questo evento, gli angeli vi raggiungeranno attraverso un’opera della creatività: un libro che state leggendo; un film che narra proprio la storia di cui avete bisogno; un dipinto o una danza che vi colmeranno di gioia. Vi imbatterete in qualcosa che è stato creato appositamente per darvi il messaggio di cui avete bisogno. Che sia un’opera d’arte vecchia di millenni, o la creazione dell’ultima ora, è stata creata per voi. Abbiate fiducia, gli angeli la porranno sul vostro cammino.

Arrendersi a ciascun istante – Se la vostra scelta è caduta su quest’azione, siete chiamati all’incontro con gli angeli in ogni momento, felice o triste, divertente o spaventoso. Ogni momento vi insegna qualcosa. Nulla di quanto accade è un errore, il caso non esiste. Ogni situazione della vostra vita racchiude un insegnamento. Uno «sbaglio» può insegnarvi più di una mossa «giusta». Ricordatelo sempre. Siate arrendevoli e gli angeli non vi faranno mai mancare il loro sostegno.

Cullare un sogno – È uno dei modi più semplici per entrare in contatto con gli angeli. Prima di addormentarvi, invitate un angelo a comunicare con voi in sogno. Potete chiedere al vostro sé sognante di creare un sogno su un particolare argomento e pregare con fede l’angelo perché comunichi con voi attraverso di esso. Potrebbero passare molte notti prima che il sogno nasca, ma se avrete pazienza l’angelo non mancherà l’appuntamento. Potete chiedere all’angelo di manifestare apertamente la propria identità nel sogno.

Consultare un oracolo diverso – Se avete fatto questa scelta, gli angeli vi forniranno il loro consiglio attraverso un altro oracolo. Potrebbe essere un altro strumento di divinazione, come le pietre runiche, i tarocchi o l’I Ching. Oppure è un invito a rivolgersi a un chiromante o a un astrologo. Il vostro intuito vi guiderà verso l’oracolo più appropriato.

Aprire un libro a caso – Può essere un libro a voi caro, o un qualsiasi vecchio libro che giace abbandonato in un angolo della libreria di casa. Gli angeli vi aiuteranno ad aprire il libro alla pagina giusta e a posare il dito sul giusto paragrafo, quello che contiene l’esatto messaggio di cui avete bisogno in questo istante.

Ricordare qualcosa della propria infanzia – Durante l’infanzia, siamo tutti più vicini agli angeli ed essi hanno meno difficoltà a mettersi in contatto con noi. Ripescare un ricordo d’infanzia un’azione, un pensiero, un sentimento o un desiderio, permetterà agli angeli di raggiungerci nuovamente attraverso la gioia e l’innocenza. Potete guardare le vostre vecchie foto, o riprendere in mano un oggetto che vi apparteneva quando eravate bambini.

Lasciar scrivere gli angeli – È tempo di sedervi con animo tranquillo e comunicare direttamente con gli angeli. Eseguite l’intero Processo di Grazia e lasciate che l’angelo da voi scelto si metta in contatto con voi. Gustate la sua saggezza attraverso le parole che scriverete. Potete anche dialogare direttamente con lui.

Farsi guidare da un estraneo – Non si può mai dire sotto quali apparenze potrebbe camuffarsi un angelo. In qualunque momento, un angelo potrebbe parlarvi per bocca di un estraneo; magari mentre viaggiate in autobus, o siete in coda al supermercato. Tenete le orecchie ben aperte. Quando meno ve lo aspettate, un estraneo potrebbe gettare luce su quella parte della vostra esistenza che necessita di un chiarimento, indirizzandovi in una direzione in cui non vi sareste mai spinti da soli. Spesso è più facile parlare con un estraneo che con gli amici, e proprio un estraneo potrebbe fornirvi gli strumenti di cui avete bisogno.

Farsi guidare dall’imprevisto – Gli angeli vivono in una fluida realtà al di fuori dello spazio e del tempo. Se avete fatto questa scelta, sappiate che l’angelo da voi selezionato si presenterà in un modo che non può essere previsto, neppure da questo Oracolo.

Riassunti composizione carte degli Angeli:

4 Arcangeli: MICHELE, GABRIELE, RAFFAELE, URIEL

16 CARTE ANGELI GRATIS:

  1. ANGELO CUSTODE ©
  2. ANGELO DELLE RELAZIONI
  3. DELL’INFORMAZIONE
  4. DEL SOGNO
  5. DELLA GUARIGIONE
  6. CABLATORE
  7. PROCEDURISTA
  8. DEL MUTAMENTO
  9. MODELLISTA
  10. DEL RIORDINO
  11. DELLA TECNOLOGIA
  12. DELL’AMBIENTE
  13. NATURA
  14. SINCRONIA
  15. PACE
  16. GRAZIA

24 CARTE DELLE SITUAZIONI ANGELICHE:

  1. far visita a persona saggia
  2. creare spazio sacro
  3. stare con pianta , animale o terra stessa
  4. non fare nulla
  5. fare qualcosa di nuovo
  6. trascorrere tempo con persona amata
  7. trascorrere tempo soli in luogo ameno
  8. far visita a guaritore
  9. divertirsi
  10. visitare luogo sacro e partecipare a un rito
  11. parlare con vecchia conoscenza
  12. fare qualcosa di sgradito
  13. cercare un talismano
  14. regalare qualcosa
  15. fare qualcosa
  16. stabilire un contatto attraverso un prodotto della creatività
  17. arrendersi a ciascun istante
  18. cullare un sogno
  19. consultare un oracolo diverso
  20. aprire un libro a caso
  21. ricordare qualcosa della propria infanzia
  22. lasciare scrivere agli angeli
  23. farsi guidare da un estraneo
  24. farsi guidare dall’imprevisto

Fine riassunto contenute delle carte degli Angeli, Arcangeli e Situazioni.

Grazie per avere usato le nostre carte Angeliche gratis online!

Potete riprodurre questo testo e darne copie secondo le seguenti condizioni:

  • che non sia tagliato,
  • che non subisca nessuna modifica di contenuto,
  • che facciate riferimento al nostro sito https://aiconfinidellanima.com o al link dell’articolo,
  • che menzionate il nome di Daniela Raguel.