Angeli della Guarigione

Angeli della Guarigione

In ANGELI E ANGELO CUSTODE by Daniela A.R. Comments

Angeli della Guarigione

Gli Angeli possono aiutarci a guarire?

La comunicazione è la chiave che apre tutte le porte. Continuate a chiedere ai vostri Angeli che vi offrano il loro aiuto e vi diano salute.

Ma gli Angeli possono aiutarci a guarire?

A quanto pare la risposta a questa domanda è si! Gli Esseri di Luce ci possono aiutare a risolvere i piccoli problemi, ma a volte anche a guarire da gravi malattie.

Un’otite è un disturbo troppo insignificante per scomodare un Angelo della Guarigione? Nient’affatto! Ricordo che una volta stavo viaggiando in treno in preda a un’insopportabile mal d’orecchi. Era notte fonda ed ero l’unica passeggera a bordo di quella carrozza. Ero in procinto di arrivare alla mia fermata e non ricordo nemmeno se sul treno ci fossero altre persone oltre a me, quel che so per certo è che non avevo con me alcun farmaco ed ero davvero disperata. Non potevo fare nient’altro se non chiedere l’intervento del mio Angelo custode e con mia enorme sorpresa dopo che mi fui rivolta a lui il dolore, come per incanto, scomparve.

L’Arcangelo Raffaele viene tradizionalmente associato alle guarigioni e la protagonista della testimonianza che segue si rivolse proprio l’Arcangelo Raffaele nel momento del bisogno.

Testimonianza:

“La settimana scorsa ho avuto un forte raffreddore e l’altra sera, a casa di mia nonna, all’improvviso ha cominciato a dolermi un orecchio. Mi sentivo a disagio avevo una sensazione di forte pressione al timpano. Il giorno dopo il dolore si è acutizzato e così la notte scorsa ho rivolto una preghiera all’Arcangelo Raffaele e gli ho chiesto di guarirmi. Questa mattina mi sono svegliata e il dolore all’orecchio era scomparso. Mi sento davvero molto meglio.”

Tanya ha compiuto ventun anni, è fidanzata e presto si sposerà, ma quand’era piccola si trovò a lottare fra la vita e la morte al punto che sua mamma invocò l’intervento Angelico. Dobbiamo ricordare, tuttavia, che gli Angeli non corrono in nostro soccorso soltanto quando siamo in pericolo di vita, essi ci aiutano, infatti, i molteplici altre circostanze. Leggete la testimonianza che segue in cui si racconta di Angeli che scesero dal cielo per aiutare una bambina e non di certo per portarla via con sé.

Testimonianza:

“Quando avevo tre anni vivevamo presso alcuni amici di famiglia in attesa che i lavori di costruzione della nostra casa venissero portati a termine. Mia madre mi ha raccontato che un giorno mi ammalai, mi venne un febbrone che nemmeno i farmaci che mi somministrava non riuscirono a placare. All’epoca mia mamma lavorava come infermiera specializzata presso l’ospedale della nostra città e, dal momento che ogni giorno vedeva soffrire, e persino morire, tanti giovani pazienti, il fatto che ora sua figlia si trovasse nelle stesse condizioni le creava molta agitazione.

Ero nella mia camera da letto insieme a mia mamma e a mio papà e piangevo a pieni polmoni quando all’improvviso mi quietai. Rivolsi lo sguardo al soffitto e rimasi a fissare un punto sopra la porta della mia camera con un sorriso beato sulle labbra.

“Mamma, guarda gli Angeli! Gli Angeli sono qui!” Gridai. Mia mamma non si rallegrò di certo. Benché non sia tipo da credere al paranormale cominciò a gridare in direzione della porta: “Lasciate in pace la mia bambina… Non è ancora la sua ora!!!”.

È probabile che gli Angeli l’abbiano ascoltata dal momento che sono ancora viva e vegeta!”.

Un’altra donna mi raccontò di una strana luce bianca, la cui forma ricordava quella di un paio d’ali, che spesso brillava attorno a suo marito o, addirittura, attorno al ginocchio di quest’ultimo quando gli capitava di soffrire di forti dolori proprio in quella regione.

Avete bisogno di ricevere un aiuto Angelico per risolvere problemi di salute? Ricordate che tutti gli Angeli possono aiutarvi in questo caso, ma se volete l’aiuto di uno “specialista” rivolgetevi a quelli citati qui di seguito.

Guarigione a livello emotivo: Arcangeli Ariel, Raguel e Gabriele.

Assistenza durante la gravidanza e il parto: Arcangeli Gabriele, Raffaele e Sandalphon.

Guarigione da fratture ossee: l’Arcangelo Michele.

Superamento del dolore ed elaborazione del lutto: Arcangeli Azrael e Raffaele.

Guarigioni e protezione della salute in generale: Arcangeli Raffaele e Metatron.

Richiedere l’assistenza Angelica è la chiave per ricevere il loro aiuto. Nel momento in cui ci si rivolge agli Angeli bisogna attendere con fiducia il loro intervento. Potete decidere di rivolgervi direttamente a uno degli Angeli citati qui sopra, ricordando in particolare che, se avete bisogno di un sostegno psicologico prima di sottoporvi a una visita medica o a un intervento chirurgico, potrà esservi di aiuto pregare l’Arcangelo Gabriele.

Testimonianza:

“Il mese scorso mi è successo di svegliarmi nel cuore della notte in preda ai dolori provocati da una forte colite. Ero stravolta e non riuscendo a riprendere sonno, mi sono rivolta gli Angeli della guarigione affinché mi liberassero dal dolore. Poco dopo aver rivolto la mia preghiera al cielo ho visto sette sagome raggruppate in un angolo della mia camera da letto, vicino alla finestra. Erano in fila l’uno dietro l’altro. Il primo Angelo era di un colore violetto, ma gli altri erano bianchi, tutti di statura molto alta, la visione è durata soltanto per alcuni secondi, ma subito dopo l’apparizione di quegli Esseri meravigliosi sono scivolata in un sonno profondo finalmente libera dal dolore. Si è trattata di un’esperienza assolutamente straordinaria.”

Ricordate la regola: quando vi rivolgete agli Angeli chiedete senza remore il loro intervento e siate molto chiari nel definire quale genere di aiuto vi aspettate da loro!

Jacky Newcomb  –  Angeli protettori

 NOTA: Per leggere di più sugli Angeli :In alto a sinistra sotto CATEGORIE cliccare sulla voce “ANGELI, ANGELO CUSTODE”

Angeli della Guarigione

 

✎ Se ti piace questa pagina condividila ♥ Grazie ♥
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Previous PostNext Post