INVOCARE I QUATTRO ARCANGELI

INVOCARE I QUATTRO ARCANGELI

In RITUALI ANGELICI - COME CONTATTARE IL NOSTRO ANGELO CUSTODE by Daniela A.R. Comments

 INVOCARE I QUATTRO ARCANGELI:

Questo rituale coinvolge Michele, Gabriele, Raffaele e Uriel.

Potete usarlo soprattutto per ottenere informazioni e protezione per voi stessi, per le persone che conoscete e per tutta l’umanità.

A me piace stare in piedi in questo rituale, ma voi potete sedervi su una seggiola dallo schienale diritto, se lo preferite.

Rivolgetevi a est.

Chiudete gli occhi e fate tre o quattro respiri profondi. Visualizzatevi circondati da una pura luce di protezione.

Quando vi sentite pronti invocate l’Arcangelo Michele, l’Angelo del sud. Sta alla vostra destra. Potete farlo pronunciando ad alta voce queste parole:

“Ora io invoco il potente Arcangelo Michele perché venga alla mia destra. Ti prego, dona a me la forza, il coraggio, l’integrità e la protezione che mi occorrono per realizzare il mio scopo in questa incarnazione. Ti prego, usa la Tua Spada per eliminare ogni dubbio e ogni negatività. Avvolgimi nella  tua protezione, affinché io possa sempre stare dalla parte del bene. Grazie”.

Fermatevi per trenta secondi. Diventate consapevoli della presenza di Michele al vostro fianco e tenetevi pronti a ricevere da Lui parole o informazioni.

Quando vi sentite pronti invocate l’Arcangelo Uriel perché  venga alla vostra sinistra. Usate le parole che seguono, o altri simili:

“Ora io invoco il potente Arcangelo Uriel affinché venga alla mia sinistra. Ti prego, rilascia tutte le mie tensioni, le mie preoccupazioni e le mie insicurezze. Donami la tranquillità e la pace della mente. Aiutami a servire agli altri e a dare e a ricevere con generosità. Grazie”.

Fermatevi nuovamente per trenta secondi e vedete se Uriel ha un messaggio per voi. Avvertirete la sua presenza alla vostra sinistra. Accogliete la sua presenza con un sorriso e prestate attenzione per ricevere eventuali consigli o suggerimenti che voglia trasmettervi.

Quando vi sentite pronti, invocate l’Arcangelo Raffaele perché venga davanti a voi.

“Ora io invoco il potente Arcangelo Raffaele affinché venga davanti a me. Ti prego, ricolma mi di integrità e di salute. Aiutami a guarire dalle ferite del passato. Ti prego, guarisci e risana ogni aspetto del mio essere. Grazie”.

Fermatevi in silenzio e vedete se Raffaele ha un messaggio per voi. È probabile che avvertirete il senso di unità e di integrità che porta al vostro essere, anche se non riceverete un messaggio specifico.

Quando vi sentite pronti, chiedete all’Arcangelo Gabriele di venire dietro di voi.

“Ora io invoco il potente arcangelo Gabriele affinché venga dietro di me. Ti prego, portami guida e consiglio, perché io possa sempre camminare nella luce. Rimuovi tutti i miei dubbi e i miei timori e purifica il mio corpo, la mia mente e il mio spirito. Grazie”.

Ancora una volta fermatevi per vedere se Gabriele ha un messaggio per voi.

Una volta fatto questo, percepite le diverse energie dei quattro Arcangeli che vi circondano. Sebbene essi vi trasmettano energie completamente diverse, ciascuna di esse è un aspetto diverso della coscienza divina.

Naturalmente, essendo uomini noi abbiamo la tendenza a visualizzare gli Arcangeli come esseri potenti, probabilmente giganteschi, ma altrimenti molto simile a noi, avvolti in tuniche splendide, pronti a circondarci e a proteggerci. Non ha importanza in quale modo percepite gli Arcangeli: la cosa che dovete ricordare quando svolgete questo rituale è che state facendo esperienza del divino.

Godetevi il senso di pace, sicurezza e serenità.

Quando vi sentite pronti, chiedete agli Arcangeli di donare aiuto, il consiglio e protezione a voi, ai vostri familiari e amici, alla vostra comunità, alla vostra nazione e al mondo intero.

Avvertirete la risposta in molti modi diversi:

Forse sentirete come un lampo di elettricità attraversarvi il corpo. Oppure noterete un netto cambiamento della temperatura nella stanza, o forse avrete semplicemente la certezza che tutto ciò che avete chiesto vi verrà dato.

Godetevi il conforto della sicurezza della compagnia degli Arcangeli finché ne avete voglia.

Quando vi sentirete pronti a ritornare al mondo di tutti i giorni, ringraziate un Arcangelo alla volta, partendo da Gabriele per passare poi a Uriel, a Michele e a Raffaele.

Li sentirete allontanarsi a uno a uno.

Quando sarete pronti, fate un paio di bei respiri profondi e contate da uno a cinque.

Riaprite gli occhi e ritornate alle vostre attività.

Dopo questo rituale vi sentirete rinvigoriti e pieni di energia.

Eseguendo questo rituale tutti i giorni per diverse settimane sono riuscito a superare molto più facilmente un periodo stressante della mia vita. Tuttavia, non dovreste aspettare di aver bisogno dell’aiuto degli Angeli. Svolgete spesso questo rituale, ma non sprecate il tempo degli arcangeli con richieste frivole. Pensateci attentamente prima di farlo e usate con saggezza il vostro tempo con gli Arcangeli.

Richard Webster – Gabriele

 NOTA: Per leggere di più sui rituali con gli Angeli : In alto a sinistra sotto CATEGORIE cliccare sulla voce “RITUALI ANGELICI”

✎ Se ti piace questa pagina condividila ♥ Grazie ♥
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Previous PostNext Post