VISITE DALL'ALDILA'

VISITE DALL’ALDILA’

In I VOSTRI RACCONTI CON GLI ANGELI by Daniela A.R. Comments

VISITE DALL’ALDILA’

Anni fa mio padre si era risposato con una donna molto più giovane di lui.
Io ero ancora piccina, avevo 11 anni e ricordo questa sua nuova moglie
come una figura che improvvisamente si proiettava nella nostra vita familiare.
Tra me e lei non si instaurò mai un vero rapporto d’amore,
esisteva solo una forma di rispetto reciproco.
Questa carenza di veri sentimenti mi ha sempre fatto soffrire,
provavo come senso di vuoto che mi accompagnava costantemente.
A volte la detestavo, e lei mi tollerava appena.
Non intendo dilungarmi su tutta la vicenda perché ne verrebbe fuori un libro.
Restava il fatto che questa donna era riuscita a manovrare il nostro nucleo familiare,
facendo in modo che tutti i figli venissero allontanati,
riuscendo così a costruirsi un rapporto esclusivo con mio padre.
Accadde che, trascorsi 15 anni dal matrimonio, lei morì in seguito ad un violento incidente
Nel frattempo io mi ero trasferita nella mia nuova casa,
in una cittadina sul mare a 500 km dalla casa paterna.
Erano trascorsi solo pochi giorni dal funerale di lei quando cominciai
ad avvertire la sua presenza in casa, percepivo il profumo che solitamente lei usava, (usava sempre e solo un tipo di profumo)
e mi arrivava come una violenta folata di vento, era intenso ed inconfondibile,
era venuta a trovarmi !
Restai stupita da questi accadimenti, specie alla luce del fatto che tra me e lei
non era mai esistito -in vita- uno splendido rapporto.
Giorni dopo accadde un altro strano fatto: lei mi appare in sogno,
la sua figura era molto più giovane (mostrava l’età di quando la conobbi)
e mentre sogno mi stupisco nel vederla, perché ho la consapevolezza che lei sia morta.
Lei mi abbraccia forte, sento ancora intenso il suo profumo,
percepisco il calore dell’abbraccio, respiro i suoi capelli…tutto come se fosse reale.
Lei appare sorridente e mi dice: “Sono qui”!.
Mi sveglio con la chiara percezione che quanto accaduto non fosse un semplice sogno,
ma una sua visita dal mondo dei defunti. Ero confusa, triste e non riuscivo a capire cosa mai volesse da me.
Trascorrono alcuni giorni, sto vivendo un momento molto difficile a causa del mio lavoro
e tutto questo genera in me ansia e preoccupazione.
E’ allora che, ancora una volta, mi è capitato di sognarla:
Era esattamente come l’avevo sognata la prima volta, mi sorride, mi consola
dicendomi di stare tranquilla, che tutto si sarebbe risolto per il meglio, e questa volta arriva perfino a raccontarmi lo svolgimento preciso dei fatti… Tutto avviene esattamente come da lei predetto.
Successivamente mi è capitato di sognarla ancora un paio di volte,
e sempre arrivava per aiutarmi a risolvere un problema contingente.
E sempre le cose andavano esattamente come predetto da lei.
Fino a quando, una notte, sempre in sogno, si presenta a me con delle valigie accanto.
Aveva il volto triste, mi abbraccia e mi dice che era giunto il momento della sua partenza.
A quel punto Ie domando: “Dove stai andando? Vuoi che ti aiuti a portare le valigie?…”
Lei mi risponde con tono fermo e deciso: “NO! queste le DEVO portare io”!
Si volta un ultima volta, e da lì la vedo svanire nel nulla.
Da quel giorno non l’ho mai più sognata. Tramite lei ho capito molte cose, che poi ho approfondito leggendo libri su questo tema.
Era venuta da me perchè aveva un debito da “saldare”, era come se Dio le avesse dato la possibilità di porre “rimedio” ai suoi errori compiuti nei miei confronti quando, in vita, era la mia “matrigna”.
Sono sicura che, una volta divenuta spirito, si è resa conto del male che aveva causato, e ha chiesto di poter iniziare il suo percorso di “espiazione”! Ha iniziato con me perchè sapeva che avrebbe trovato la strada per farlo, dato che da sempre ho la predisposizione ad aprire le porte ai defunti quando dormo!
Quando era in vita, tra me e lei c’era solo un grande distacco colmo di incomprensioni.
Oggi lei per me rappresenta un anima della famiglia a me molto cara e che avrei piacere di rincontrare una volta solcata la soglia dell’aldilà.

VISITE DALL’ALDILA,  VISITE DALL’ALDILA,  VISITE DALL’ALDILA,  VISITE DALL’ALDILA,  VISITE DALL’ALDILA,  VISITE DALL’ALDILA

✎ Se ti piace questa pagina condividila ♥ Grazie ♥
  • 387
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Previous PostNext Post