Connetterti con gli Angeli

Connetterti con gli Angeli

In ANGELI E ANGELO CUSTODE by Daniela Raguel

Connetterti con gli Angeli

Vorresti connetterti con gli Angeli ma non sai come fare.

Tutti hanno degli angeli accanto. Nessuno escluso, nemmeno il più scettico dei scettici è esente dalla Loro costante presenza.
Nel momento in cui sei nato, Dio ti ha messo al tuo fianco almeno due angeli custodi e saranno con te fino alla fine della tua vita terrena.
Nulla che tu possa fare, dire, sentire o pensare potrà far allontanare i tuoi angeli. Gli angeli sono messaggeri e aiutanti di Dio e ti vedono attraverso gli occhi dell’amore incondizionato. Ti amano anche quando tu non ti ami, quando fai cose sbagliate, quando non credi in Dio. La loro guida è sempre gentile e amorevole.
Quando desideri ricevere il Loro aiuto devi semplicemente chiedere. A causa della Legge del Libero Arbitrio, gli angeli possono assisterti solamente quando chiedi il loro intervento, salvo quando la tua vita è in pericolo: allora intervengono per evitarti il peggio.
Gli Angeli ascoltano e rispondono SEMPRE alle tue richieste, sia se li chiami ad alta voce o con il pensiero. Conoscono i desideri della tua anima, del tuo Vero Sé e offrono sempre una guida amorevole per indicarti la direzione da intraprendere per realizzare i obiettivi. È molto semplice iniziare a lavorare e ricevere indicazioni dai tuoi Angeli. Non aspettano altro: Celebrano ogni momento in cui fai uno sforzo consapevole per connetterti con loro. I tuoi angeli vogliono che tu li chiami per qualsiasi situazione, grande o piccola, perchè cosi dai Loro l’opportunità di dimostrare la loro esistenza e quindi quella di Dio.
Inizia a stabilire una relazione con i tuoi angeli (o qualcuno dei tuoi aiutanti spirituali) e osserva i piccoli grandi miracoli che si svelano dentro, fuori e intorno a te.
I tuoi angeli sono sempre pronti per te, devi solo sapere come connetterti con loro. Puoi chiedere ai tuoi angeli di aiutarti in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo ti trovi – Impara a fare amicizia con i tuoi angeli e avrai una fonte unica di incoraggiamento e guida. Ecco come:

1) Prendi alcuni minuti ogni giorno per comunicare con i tuoi angeli, parla con loro ad alta voce o nella tua testa ed esprimi la tua gratitudine. Per esempio potresti dare Loro il Buongiorno quando ti alzi la mattina, e ringraziarli per averti protetta durante la notte, potresti chiedere di essere protetta da Loro durante questo giorno e di aiutarti nel rendere più facile e leggero il tuo approccio giornaliero in modo da non incupirti alimentando le delusioni che potresti incontrare…. e cosi via! Insomma parla al Tuo Angelo come faresti con un caro amico saggio su cui poter contare!
RICORDA: Quando hai bisogno dell’aiuto dei tuoi angeli, tutto ciò che devi fare è chiedere.
2) Fai la tua domanda, calma la tua mente e aspetta la risposta.
3) Chiudi gli occhi e immagina una luce dorata che ti riempie di amore incondizionato.
4) La risposta arriverà in vari modi, forse un sussurro o un pensiero, o forse un segno della natura come un uccello o una farfalla. Potresti essere attratto dal leggere un certo libro o guardare un determinato film. Forse anche una canzone alla radio ti darà l’ispirazione di cui hai bisogno. Fai solo attenzione nei prossimi giorni e sicuramente la tua risposta arriverà.
5) Non dimenticare di ringraziare i tuoi angeli per il loro aiuto.
Alcuni passi fondamentali per iniziare a connetterti e ricevere la guida dei tuoi angeli:
Fai almeno 3 respiri profondi – attraverso il naso e fuori dalla bocca e ogni volta fa in modo che il respiro sia più profondo. Immagina di riempirti di luce bianca e poi lascia che la luce ti avvolga.
Dì una preghiera (a chiunque tu stia pregando) chiedendo di vegliare su di te e di guidarti e di assisterti nella connessione tra te e i tuoi angeli.
Osserva tutti i sentimenti o le sensazioni che ricevi, così come immagini, suoni o pensieri che ti vengono in mente.
Ringrazia SEMPRE i tuoi angeli.
Lascia andare il risultato.
Abbi fiducia che riceverai la guida o l’assistenza di cui hai bisogno, anche se potrebbe venire in modi imprevisti.
Inizia a prendere nota dei segni e dei messaggi inviati dai tuoi angeli per guidarti.
Modi in cui i tuoi angeli possono comunicare con te:
Sogni. Segni nella natura, come uccelli o farfalle, piume o forme a cuore. Sequenze numeriche. Pensieri, idee e ispirazioni. Libri. Canzoni. Altre persone…
Saprai che ricevi una guida dal Reame Angelico quando i messaggi sono: amorevoli, ripetitivi e coerenti.

COSA SUCCEDE? PERCHÈ NON RIESCO AD AVERE UNA CONNESSIONE?
Gli angeli vibrano ad un livello molto alto e potrebbe essere necessario un po ‘di tempo per sintonizzarsi con questa vibrazione elevata. DEVI AVERE PAZIENZA E COSTANZA!
I BLOCCHI PIÙ COMUNI PER Connetterti con gli Angeli SONO:
STRESS: se hai una vita caotica vivi sicuramente in maniera agitata e nervosa, questo ti rende inevitabilmente distratto, il che aumenta la difficoltà di entrare in contatto con gli angeli.
Chiedi ai tuoi angeli di eliminare ogni negatività e paura e di riempirti di energie di pace e amore. Ma ricorda di rallentare il tuoi ritmi e di prenderti del tempo per connetterti al tuo vero Sè, non sei nato solo per far carriera, hai un altro scopo qui sulla Terra molto più importante ed appagante! ( i tuoi Angeli lo sanno)
DISORDINE: gli angeli sono attratti da ambienti puliti, organizzati, silenziosi. Devi Fornire un’atmosfera accogliente ordinato e pulito per fare appello agli angeli. Pulisci la casa, arieggia l’ambiente, rimuovi le cianfrusaglie che hai accumulato e che per pigrizia non hai buttato via ( o regalato se è in buono stato, a chi potrebbe essere utile)
Ricorda che la sporcizia, il disordine, rispecchiano un carattere pigro e ingrato verso ciò che Dio ti ha donato, ed è un sentimento dissonante con l’amore Angelico. Se ami Dio ami e rispetti la tua vita e tutto ciò che ti circonda.
PERSONE NEGATIVE: apporta modifiche dove puoi nella tua vita e cerca di evitare persone negative. Se non è possibile a causa delle circostanze, potresti avere più difficoltà nel connetterti, ma continua a provare, alla fine sarai in grado di sintonizzarti con le vibrazioni più elevate.
INESPERIENZA: se non hai svolto molto lavoro spirituale o hai difficoltà a rilassarti e calmare la mente, sii paziente e realista con le tue aspettative. Cerca di aumentare la tua consapevolezza degli angeli aumentando tutti i tuoi sensi e meditando regolarmente solo pochi minuti alla volta.
Inizia con una meditazione semplice: clicca qui: https://aiconfinidellanima.com/meditazione-semplice-con-candela/
ASPETTATIVE NON REALISTICHE: se ti aspetti che un ologramma parlante, con tanto di ali, appaia e ti parli , non accadrà. Soprattutto all’inizio, il contatto potrebbe essere molto breve e fatto di emozioni più che visivo o auditivo.
Se vivi in solitudine, hai bisogno del contatto umano! Esci e frequenta persone, iscriviti a dei corsi o a gruppi con interessi come il tuoi. La vita è destinata a essere vissuta e condivisa con gli altri: VIVI!
Gli Angeli amano l’azione e intervengono con molta facilità la dove inizi a metterti in gioco.

Connetterti con gli Angeli Connetterti con gli Angeli Connetterti con gli Angeli Connetterti con gli Angeli

Condividi Articolo: