ATTIRARE L'ENERGIA DELL'ANGELO

COME ATTIRARE L’ENERGIA DELL’ANGELO

In ANGELI E ANGELO CUSTODE by Daniela A.R. Comments

ATTIRARE L’ENERGIA DELL’ANGELO

Gli Angeli sono sempre con noi. Il nostro Angelo custode ci accompagna dal giorno in cui siamo nati e veglierà su di noi finché torneremo in cielo.
Questo essere divino ci guarda con gli occhi dell’amore incondizionato.
Niente giudizi niente aspettative. La sola cosa che gli Angeli vedono quando posano gli occhi su di noi è il potenziale di creare una vita magnifica. L’Angelo custode è un amico perfetto che ci sostiene quando siamo giù di morale, che ascolta i nostri sforzi o che balla con noi sulle note della nostra canzone preferita. Sono Esseri gioiosi e amano divertirsi con noi.
Gli Angeli seguono un solo codice: l’Amore. Sono le creazioni dell’amore divino e desiderano solo che troviamo la pace e la felicità, ma possono aiutarci solo se diamo loro il permesso. Quasi tutti noi cerchiamo di risolvere i nostri problemi da soli ma, quando invitiamo gli Angeli nella nostra esistenza, li autorizziamo a farsi carico dei nostri fardelli e a condurci affettuosamente in un luogo in cui ci sentiamo al sicuro.
Per lavorare con gli Angeli esistono diversi modi, ma invocarli usando il termine generale “ANGELI” è assolutamente perfetto perché esiste un Angelo per qualunque cosa possiate immaginare, e l’Essere più adatto alla situazione correrà in vostro soccorso.
Per rivolgersi all’Angelo custode non serve nessuna formalità. Basta comportarsi come se il vostro migliore amico fosse nella stanza con voi. Chiacchierate con lui confidandogli tutti i vostri problemi. Ricordate che lui è disposto ad ascoltarvi senza giudicare.
Ricordate che gli Angeli non possono aiutarci almeno che non li invitiamo a farlo. La ragione è che dobbiamo imparare a chiedere aiuto e tenere presente che nella vita c’è più di quanto si possa vedere.
Naturalmente è bello formulare una preghiera dedicata specificamente a lui e la tradizionale preghiera cattolica all’Angelo custode è bellissima, breve, dolce e facile da ricordare:

“Angelo di Dio che sei il mio custode, illumina, custodisci, reggi e governa me che ti fui affidato dalla pietà celeste. Amen.

ATTIRARE LA LORO ENERGIA:
Poiché gli Angeli sono Esseri di Luce, possiamo attirare la loro energia immaginandoci coperti dalla testa ai piedi di luce dorata.
L’oro è il colore della conoscenza spirituale e della saggezza.
Quando lo visualizziamo intorno a noi, infiammiamo lo spirito, attingiamo dagli abissi della conoscenza spirituale e ci apriamo ai miracoli.
Ecco come fare:
Sedetevi con la schiena dritta e i piedi sul pavimento, alla larghezza delle anche.
Posate le mani sulle ginocchia, con i palmi all’insù.
Chiudete gli occhi, fate tre respiri profondi gonfiando l’addome e, espirando, pensate:
“Rilassati, rilassati, rilassati.”
Visualizzate un bellissimo Essere dorato alle vostre spalle.
Contemplate le sue ali piumate mentre vi circondano per proteggervi.
Immaginate che questa Creatura Divina vi copra di Luce dorata dalla testa ai piedi.
Permettete alla Luce di estendersi a ogni parte del vostro corpo.
Guardatela scorrere nel vostro sangue.
Concentratevi sulle preghiere e o richieste in formato affermativo.
Recitatele.
Quando avete finito, ringraziate l’Angelo e aprite gli occhi.

Kyle Gray – 

✎ Se ti piace questa pagina condividila ♥ Grazie ♥
  • 639
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Previous PostNext Post