COME ATTIRARE IL DENARO CHE MERITI

COME ATTIRARE IL DENARO CHE MERITI

In ARTICOLI SCIENTIFICI SU FENOMENI INSPIEGABILI by Daniela A.R.0 Comments

COME ATTIRARE IL DENARO CHE MERITI

Esercizio della Magia del denaro

Se ciò che manca nella tua vita è la tranquillità economica, rifletti sul fatto che la preoccupazione, l’invidia, la gelosia, il disappunto, lo scoraggiamento e il dubbio di certo non ti porteranno il denaro necessario. Questi sentimenti, infatti, sono frutto della mancanza di gratitudine per quello che hai già. Lamentarsi del denaro, discuterne, sentirsi frustrati per il fatto di non averne, criticare il costo di qualcosa, o far sentire altri in colpa a proposito del denaro non sono manifestazioni di gratitudine. Ne consegue che, stando così le cose, la tua situazione finanziaria non potrà mai migliorare. Anzi, quasi certamente peggiorerà. Qualunque sia la tua attuale situazione economica, se ritieni di non avere abbastanza denaro significa che sei ingrato per quello che già hai. Devi riuscire a liberarti da questo sentimento e a provare gratitudine per il denaro che hai già. Vedrai che così i soldi aumenteranno come per magia! È dura provare gratitudine per la propria situazione finanziaria quando è tutt’altro che rosea. Ma la prospettiva cambia non appena ti rendi conto che la vita del miglioramento passa proprio di lì. Per molti, l’argomento denaro è alquanto ostico, soprattutto se ne hanno poco; per questo, l’esercizio della magia del denaro prevede due fasi. È importante che, all’inizio della giornata, tu legga tutta la spiegazione perché l’esercizio ti occuperà tutto il giorno.

Mettiti comodo e dedica alcuni minuti a rievocare la tua infanzia, quando cioè o non avevi denaro o ne avevi molto poco. A mano a mano che richiami alla memoria gli episodi in cui qualcuno ha speso soldi per te, devi provare nel profondo del cuore l’urgenza di esclamare la parola magica GRAZIE per ciascuno di essi.
Hai sempre avuto da mangiare?
Avevi un tetto sopra la testa?
Ti hanno mantenuto agli studi per anni anni?
Come arrivavi a scuola? Avevi a disposizione i libri, o i pasti alla mensa scolastica, o qualsiasi altra cosa necessaria alla vita scolastica?
Facevi le vacanze da piccolo?
Quali sono i regali di compleanno che ricordi con più emozione?
Avevi giocattoli, una bici, un animale domestico?
Via via che crescevi, hai sempre avuto vestiti della misura giusta?
Ti portavano al cinema, a fare sport o a scuola di musica, a praticare il tuo hobby?
Quando non ti sentivi bene, ti portavano dal medico e ti davano le medicine?
Sei mai stato dal dentista?
Avevi tutto l’occorrente per l’igiene quotidiana? Spazzolino e dentifricio, sapone e bagnoschiuma?
I tuoi avevano l’auto?
Avevi a disposizione televisione, telefono, luci, elettricità, acqua corrente?
Stiamo parlando di cose che costano fior di quattrini, e che – ci hai mai pensato? – hai ricevuto gratis!
Ripercorrendo via via la tua giovinezza, ti renderai conto che molte delle cose che hai ricevuto sono frutto di duro lavoro. Sii grato per ogni occasione e ogni ricordo, perché se provi di riconoscenza per il denaro ricevuto in passato, te ne arriverà dell’altro in futuro! È la legge dell’universo a garantirlo. Per proseguire nell’esercizio della magia del denaro, prendi un biglietto da cinque euro e applica su una faccia della banconota un’etichetta con scritto:
GRAZIE PER TUTTO IL DENARO CHE HO RICEVUTO NEL CORSO DELLA MIA VITA

Oggi porta con te la banconota nel borsellino, in tasca, o in borsa. Almeno una volta al mattino e una al pomeriggio, ma se vuoi anche più spesso, tira fuori la banconota e tienila in mano. Leggi ciò che hai scritto e sentiti davvero grato per la quantità di denaro di cui hai goduto in vita tua. Quanto più il tuo sentimento sarà sincero e intenso, tanto più rapido e miracoloso sarà il miglioramento della tua situazione finanziaria. Non c’è modo di sapere in anticipo come evolveranno le cose, ma quasi certamente saranno molte le circostanze responsabili del cambiamento. Potrà capitarti di imbatterti in denaro che non sapevi di avere, o di ricevere del contante o degli assegni inattesi o degli sconti o delle riduzioni dei costi oppure oggetti e materiali che ti sarebbero costati del denaro.

Da domani lascia la tua Banconota Magica bene in vista: ti ricorderà ogni giorno di essere grato per la ricchezza ricevuta, e ti impedirà di scordare che quanto più spesso darai un’occhiata alla banconota provando gratitudine, tanta più magia richiamerai a te. In poche parole: All’abbondanza di gratitudine non potrà che far seguito l’abbondanza di denaro!
Quando ti trovi in frangenti che stimolano considerazioni mentali o a parola di natura economica, fermati un istante e chiediti: “Sono veramente disposto a pagare il prezzo di questa lamentela?”. Già, perché ogni lamentela comporterà il rallentamento, se non addirittura l’arresto del flusso di denaro verso di te. D’ora in poi giura a te stesso che ogni qual volta riceverai del denaro – che sia il tuo stipendio, o uno sconto, o un regalo che è costato dei soldi -, ne sarai sinceramente grato. Ognuna di queste circostanze equivale a denaro ricevuto e ti offre l’opportunità di usare il potere magico della gratitudine per aumentare e moltiplicare i tuoi soldi, grazie alla semplice riconoscenza per quanto hai appena ricevuto!

The Magic – Rhonda Byrne

✎ Se ti piace questa pagina condividila ♥ Grazie ♥

Leave a Comment