Il CREDO Negli Angeli

IL CREDO NEGLI ANGELI – Storie di Angeli Custodi

In ANGELI E ANGELO CUSTODE by Daniela A.R. Comments

IL CREDO NEGLI ANGELI – Storie di Angeli Custodi

Gli Angeli sono creature spirituali e forze di luce che ci amano. La religione non ha nulla a che vedere con le creature celesti, perché chiunque, a prescindere da sistema di valori, età, colore della pelle o credo, ha le potenzialità per entrare in contatto con gli angeli alla sua maniera.
Essi sono con noi fin dall’inizio dei tempi e sono qui per aiutarci.
Alcune persone vantano la straordinaria capacità di vedere realmente gli Angeli o gli spiriti dei trapassati ma si tratta di casi molto rari. Invece è molto più comune sperimentare un’improvvisa illuminazione o un’ispirazione, che inspiegabilmente modifica tutto per il meglio. Altrettanto diffusi sono i sogni significativi, le coincidenze sorprendenti, i segnali impercettibili come la comparsa di una candida piuma in periodi o momenti particolari, i profumi o i suoni familiari o semplici, inattese sensazioni di calore conforto e sostegno in periodi di crisi.

A volte gli Angeli si manifestano in forma di animali o bambini o attraverso l’inaspettata gentilezza di sconosciuti o ancora negli spiriti dei nostri cari defunti. La parola chiave è fede. Esisteranno sempre degli scettici che sostengono che gli Angeli vivono soltanto nella nostra immaginazione. Cercare di convincere in maniera razionale queste persone non porta nulla perché il cuore la mente rifiutano di credere questi messaggi divini. È solo questione di credere e chi ha fede negli angeli, perché in sintonia con il messaggio di amore e speranza che essi recano, o perché la sua vita è stata in qualche modo toccata dalla loro presenza, non ha bisogno di nessuna spiegazione. Nulla avrà mai la forza e la potenza della fede nella presenza degli angeli in mezzo a noi.

Sfruttando l’esperienza della gente comune come segnali di speranza, gli Angeli si manifestano ora come nostri messaggeri d’amore e conforto ricordandoci che la bontà, ormai dimenticata, continua invece a esistere. Essi ci guidano verso un nuovo inizio, una nuova alba. Si palesano a noi attraverso le voci di persone comuni con storie straordinarie quanto facilmente comprensibili proprio perché abbiamo un estremo bisogno di loro. E quanto più li ascoltiamo, abbiamo fiducia e crediamo in loro, tanto più vicini alla terra loro voleranno, armati dell’loro puro generoso e confortante amore.

Non è necessario essere un chiaroveggente un sensitivo o un medium per sentire o vedere gli Angeli. Una mentalità aperta e un animo fiducioso sono più che sufficienti.
Gli Angeli possono aiutarci in innumerevoli maniere, ma non sono in grado di influire positivamente sulle nostre vite senza una nostra espressa richiesta, a causa del libero arbitrio. Se siete in pena per qualcuno che soffre e non sapete come aiutarlo o come alleviare le sue sofferenze chiedete aiuto al vostro Angelo per farlo intercedere con l’Angelo custode di questa persona.
A volte gli Angeli rispondono alle nostre preghiere con un sogno o con l’ingresso nella nostra vita di una persona che al momento giusto dice o fa qualcosa di utile o di particolarmente significativo. Altre volte sotto forma di una ferma e gentile voce interiore che normalmente chiamiamo intuito o sesto senso. Mediamente gli Angeli palesano la loro presenza mediante improvvise intuizioni o illuminazioni che ci danno coraggio e ci aiutano a capire o a sapere qualcosa con assoluta certezza.

I bambini sono molto più vicini agli Angeli di quanto lo siamo noi adulti perché sono più pronti a condividere liberamente la gioia e ad amare incondizionatamente gli altri. Loro sembrano non avere remore a vivere la vita, a sorridere, a godersi i momenti più belli proprio come gli Angeli ci indicano di fare. Sono liberi dal pregiudizio,dalle paure, dai dubbi, o scetticismo e dalle regole di un comportamento appropriato tipici degli adulti. l’innata capacità di ascoltare il proprio Angelo interiore diminuisce col passare degli anni. Dobbiamo riscoprire, educare e avere cura del bambino che è dentro di noi. Il bambino interiore è il bambino che eravamo un tempo, che aveva bisogno di essere amato, curato e allevato. È la nostra parte affettuosa, ricettiva curiosa, giocosa, emotiva, spontanea, ma anche quella che ha maggiormente bisogno di essere confortata e guidata. Crescendo, molti perdono il contatto con il loro bambino interiore, che, comunque, li accompagna per l’intera esistenza.

Nel profondo del cuore siamo tutti bambini alla ricerca del senso della vita ed è attraverso questo canale che gli Angeli entrano in contatto con noi. Fin dai primi istanti di vita abbiamo la fortuna di avere accanto un Angelo custode e, se seguiamo l’intuito la voce del nostro Angelo, riusciamo a trovare sia l’appagamento che la felicità personale. Sono in molti a soccombere alle emozioni negative e quando questo accade è facile smettere di dare retta all’intuito. Ma se con calma ci diamo il tempo di ascoltare le risposte fornite dal nostro animo, il nostro Angelo custode sarà sempre pronto ad aiutarci e consigliarci sulle decisioni da prendere, influenzandoci con sentimenti, sogni, coincidenze e segni.

Poiché disponiamo del libero arbitrio gli Angeli non possono aiutarci e guidarci se non siamo pronti ad aprire la mente e credere nell’impossibile come invece fanno i bambini.

Theresa Cheung                      

IL CREDO NEGLI ANGELI – Storie di Angeli Custodi, IL CREDO NEGLI ANGELI – Storie di Angeli Custodi, IL CREDO NEGLI ANGELI – Storie di Angeli Custodi, IL CREDO NEGLI ANGELI – Storie di Angeli Custodi

✎ Se ti piace questa pagina condividila ♥ Grazie ♥
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Previous PostNext Post