Quale Angelo invocare?

Quale Angelo invocare?

In ANGELI E ANGELO CUSTODE by Daniela A.R. Comments

Quale Angelo invocare ?

La prima fase per invocare gli Angeli è quello di fare appello alla vostra immaginazione senza sforzo e con dolcezza per avvicinarvi agli Angeli.

La seconda fase è avere un’idea chiara di quello che volete chiedere all’Angelo che invocherete.
La terza è salmodiare, ossia intonare il nome dell’Angelo per alcuni minuti o, se preferite, anche solo per brevi istanti, ma sempre avendo chiara in mente la vostra richiesta.
La quarta è esprimere la vostra richiesta in modo chiaro e conciso, a voce alta o in silenzio.
Dovete seguire queste fasi in successione e senza esitazioni. Se siete in un momento di emergenza, naturalmente, potete invocare gli angeli all’istante, semplicemente dicendo il loro nome oppure la qualità e le virtù che è loro propria (ad esempio Angelo della protezione, angelo della misericordia). In simili circostanze non serve rispettare le quattro fasi.

Lavorare insieme agli Angeli, tuttavia, è essenzialmente un cammino di amore, di evoluzione, e le semplici fasi appena descritte sono un modo efficace per entrare in comunione con loro.
Certo non possiamo chiamare gli angeli come se fossero un”app” del nostro smartphone! È necessario entrare con la mente in uno stato di quiete, avvertire il respiro che fa sollevare e abbassare lievemente il nostro torace, stimolare la nostra capacità di visualizzare e prepararci spiritualmente a incontrarli.

Non dimentichiamo mai che il respiro è sacro e che gli Angeli entrano in noi attraverso di esso. Respirare in modo calmo e ritmico vi aiuterà a vedere le forme e i colori e udire la loro melodia a sentire il loro profumo e ad apprezzare l’essenza della loro saggezza e capacità di guarire.

Questo alito misterioso fa volare il vascello dell’anima e l’immaginazione. Sembra una procedura banale, per nulla sacra e naturalmente lo è se ci limitiamo a usarla in modo terreno, ma il vascello ha vele d’argento e può portarci su un fiume di miracoli, se gli permettiamo di esprimere tutto il suo potere di trasformazione.
Quando parlate la lingua degli Angeli, lasciate che il vostro salmodiare risuoni ritmico e sciolto, come in un flusso circolare. Ricordate che è un linguaggio di celestiale magia e di sublime mistero. Esprimetevi con reverenza, perché le attitudini terrene cercheranno di sottrarre ad esso ogni incanto e potenza.

Ma, se i contatti con gli Angeli si faranno più frequenti e i rapporti più profondi, questo legame sarà per voi fonte di grande beneficio. Scoprirete, così, che la visione materialistica non è dominante e non potrà condizionarvi a lungo, poiché voi siete tra le braccia degli Angeli. Iniziamo con

 

l’Angelo dell’abbondanza :

ANAHITA  (Ana-hita)

Si presenta con un aspetto solitamente femminile: è nota come l’Immacolata, il cigno dell’acqua che fertilizza, l’abbondanza dei frutti della terra, o anche l’angelo della splendente magnificenza e incomparabile bellezza.
Lei veglia sulle forze creative terrestri, sul nostro pianeta e sulla sua fertilità. Inoltre è signora della sessualità esaltata. Le sue vesti sono d’oro scintillante con un tocco di smeraldo sul cuore. Meravigliosa e radiosa, sembra muoversi in vivide nubi candide nell’inviolato etere. La sua musica sono i gorgheggi degli uccelli, il suo profumo è quello del fiore di melo in boccio.

Invocatela perchè benedica la vostra sessualità e vi aiuti a capirne la natura in tutta la sua profondità.
Anahita porta vita e fecondità a ogni livello, inoltre benedice in particolare chi ama il mondo naturale ed esprime il suo amore per il pianeta. Potete pregarla anche di guarire la terra o una parte di essa  divenuta desertica o sterile.

 

Angelo dell’amicizia:

MIHER (Mi-her)

Si presenta con un aspetto solitamente maschile, è detto l’angelo dell’affetto, e viene invocato in caso di dissidi tra mortali ma è indicato anche come angelo della misericordia. Le sue vesti sono di un brillante giallo oro, gli occhi si illuminano e irradiano compassione e comprensione come un dolce balsamo che egli versa nei cuori di coloro che è chiamato a servire. Spesso è circondato da bambini o cherubini danzanti. La sua musica ha un effetto calmante, con cascate di note simili a quelle prodotte da un pianoforte, note purissime accompagnate da un mormorio pattuito di percussioni.
Questo angelo governa la cooperazione e la creazione di legami di amicizia e d’amore tra le persone. Egli favorisce la costruzione di rapporti armoniosi. Se sorgono difficoltà in questi campi, invocate il suo aiuto. Quando volete stringere relazioni, ricorrete ai suoi poteri e alla sua benedizione. Chiedete anche  a Miher di sanare le incrinature nelle amicizie e di risolvere l’incapacità di stringere amicizie.

 

L’Angelo dell’amore incondizionato:

SHEKINAH (She-kinah)

Si presenta con un aspetto femminile, celebrata tra gli Angeli, agisce di concerto con l’Arcangelo Michael. È uno straordinario essere di fuoco. Shekinah, brillante più delle stelle, l’Angelo di grazia e di fiamma rarefatta, dagli occhi che irradiano amore, cammina nella luce delle sfere celesti. Le sue vesti la glorificano, la sua musica è un eco di spazi celesti, il suo profumo è il respiro del Divino.
Quando volete esprimere amore incondizionato, anche in una situazione critica, e vi sentite combattuti, chiamate in soccorso Shekinah e lasciatevi inondare dalla sua luce. Attingerete all’amore, alla forza e alla pace assoluti. Nessuna ombra può resistere alla luce di Shekinah. Invocate il suo nome e lasciate che il vostro cuore salga verso le vette di un amore che fa miracoli e che non avreste mai pensato di poter raggiungere.

 

Angelo che guarisce da gelosia di risentimento:

BALTHIEL (Bal-thi-el)

Si presenta con un aspetto solitamente maschile, è noto come grande angelo cosmico, uno dei sette spiriti planetari. Secondo Enoch e Salomone, egli è l’unico angelo in grado di neutralizzare le macchinazioni del genio maligno della gelosia. La sua veste e di un brillante verde intenso, quello della vita che germoglia, la tinta che assumono gli alberi quando sono pieni di foglie nuove, bagnata in un’eterea luce dorata. Gli occhi raggianti sono finestre di puro smeraldo, la sua musica è leggera e gioiosa, con splendide melodie capaci di guarire e  di movimenti solenni e maestosi. Il suo profumo e l’olio di cipresso.

Questo potente Angelo ci aiuta a superare la gelosia, i sentimenti di inadeguatezza, amarezza e risentimento. Fate appello a lui quando sentite che in voi prendono il sopravvento questi sentimenti miserabili,o quando pensate di esserne vittima.

 

Angelo che cura le dipendenze e le ossessioni:

BAGLIS  (Ba-glis)

Si presenta con un aspetto solitamente femminile, è l’angelo della temperanza. Le sue vesti sono di un indaco luminoso, quasi un blu spirituale, i suoi bordi sfumati in uno splendido lavanda intenso. Ha occhi di vivido argento, dallo sguardo insolito, magnetico, ma anche tenero e compassionevole. La musica che la contraddistingue è l’impressione di un’eterea chitarra e arpa con un eco di liuti, acuta e penetrante. I suoi profumi sono la lavanda e iris selvatico.

Lei ristabilisce l’equilibrio emozionale e fa risorgere, curando amorevolmente, una volontà spezzata e una capacità di giudizio disorientata. Ci insegna a usare la nostra volontà con fermezza gentile e rilassata, non come un ariete con cui compiere continue prove di forza che ci lasciano esausti, scoraggiati e frustrati. Induce in noi un atteggiamento tranquillo, sicuro, deciso, che però non impone il proprio volere, non schiaccia gli altri e non esige. Lasciate che i suoi occhi penetrino nei fantasmi delle vostre ossessioni o dipendenze e che vi liberino dalla stretta soffocante dei loro tentacoli. Invocatela cantando il suo nome e permettetele di guarirvi.

 

L’Angelo dei bambini

ZOTIEL (Zo-tiel)

Si presenta con un aspetto solitamente femminile, appartiene all’ordine dei cherubini, detti anche “piccoli di Dio”. Zotiel è un Angelo sussurratore, uno di quegli angeli che consolano e rassicurano le persone che soffrono sussurrando loro continuamente all’orecchio parole di saggezza e benevolenza legate allo spirito divino e alla protezione amorosa degli angeli che sempre ci accompagna. Il colore delle sue vesti è un rosa luminoso e delicato, attraversato da lampi di giallo sole. Il profumo che emana, dolce e consolatorio, è la fragranza delle rose in un caldo giorno d’estate.

Invocate Zotiel per confortare bambini impauriti o adulti timidi e insicuri. Lei incoraggerà i bambini a giocare in forme che li aiuteranno a fronteggiare le loro paure e a rafforzare la fiducia in se stessi. Inoltre, vi aiuterà a sintonizzarvi sulla lunghezza d’onda dei bambini e a trarre gioia e divertimento dalla vostra reciproca vicinanza. Invocatela ogni volta che vi sentirete impotenti e vulnerabili o avete bisogno di quel tipo di rassicurazione che un bambino potrebbe ricevere da un adulto che lo ama.

 

Angelo della gentilezza:

HAEL  (Ha-el)

Si presenta con un aspetto solitamente femminile, è un Angelo d’arte e di bellezza che fa scaturire dal cuore degli uomini sentimenti di pietà e gentilezza. Le sue vesti sono sfumature traslucide rosa e ametista, ha un tocco delicato come un petalo di rosa, ma al tempo stesso caldo e possente capace di far svanire i pensieri bui. Dal suo cuore emana una luce sublime che nutre, come fa il latte per i bambini, e in questa luce lei bagna chi le chiede aiuto. La sua musica è un coro di voci rasserenanti e intonano inni d’amore; la sua fragranza è di rosa e di lavanda con note paradisiache.

Ricorrete a lei quando avete bisogno di bontà e gentilezza, sia come virtù  per voi stessi sia come dono da ricevere da altri. Emmanuel Swedenborg, scienziato svedese autore di numerosi libri sugli angeli, riferì un’importante verità che gli fu rivelata dai suoi amici angeli: “Noi possiamo vedere gli angeli nella misura in cui sviluppiamo ed esprimiamo la gentilezza”.

 

Claire Nahmad – La Lingua degli Angeli                        

Quale Angelo invocare,  Quale Angelo invocare,  Quale Angelo invocare,  Quale Angelo invocare,  Quale Angelo invocare,  Quale Angelo invocare,  Quale Angelo invocare

✎ Se ti piace questa pagina condividila ♥ Grazie ♥
  •  
  •  
  • 2
  •  
  •  
  •  
Previous PostNext Post