Messaggi alla mamma

Messaggi alla mamma

In GLI SPIRITI COMUNICANO CON NOI by Daniela A.R. Comments

Messaggi alla mamma

Messaggio dal cielo di Fabrizio alla mamma:

Cara mamma, io ti scrivo per mezzo di Elena che qui vuol aiutare noi che ancora non comunichiamo direttamente.
Mamma cara, tu sei sempre stata la mia stella in terra ed ora lo sono io per te in cielo. Una stella che ti guida, che illumina, che aiuta nel tuo cammino in terra. Mamma, mi senti quando ti parlo, quando ti sono vicino? Noi due siamo uniti da un legame indissolubile. Dio ha voluto portarmi via da te e da tutti coloro che mi vogliono bene per una giusta causa che capirai quando arriverai qui. Il tuo amore per me era molto protettivo, ma tu ora devi, per amor mio, espanderlo agli altri, non devi chiudere tutto in te ma dare quanto più puoi a tutti coloro che ti circondano. Devi diventare tu stessa portatrice di bene.

Quando avevi me il bene era circoscritto a poche persone, invece il bene deve essere esteso a molte persone! Ecco questo è il bene che Dio vuole da tutti noi.
Con questo ti saluto cara, carissima mamma, a te e a tutti voi un abbraccio forte forte.


 

Messaggio di Paride, trovato in mare a 28 anni.

Fino al giorno della mia fine in terra io vivevo la mia vita” getta e piglia” disordinata, illusa e mettevo già fine alla sua nullità. Desidero con pentimento di farmi perdonare sia da nonna che da mamma.
Migliore giorno a vetta di Gesù io, quel tuo figlio tormentato, vivo finalmente in gioia. Il passato pone eventi che lasciano già tutti presagire la conclusione che può portare. Mamma, io ora metto la vita tutta all’opera del mio signore, in unione con tanti figli di luce, portiamo gioia e amore, mettiamo pace in figli che vengono non in pace, non in gioia, come ero io! Qui è la certezza della vera giustizia.
Gesù libera figli scoprendo in essi tutto ciò che è risultato buono in loro. Vede la loro luce e ama tutti, ama i puri di cuore.
I non illuminati però, non vengono, ove c’è il male insito non vi è speranza in lieta vita: non tutti meritano di possedere l’amore di Gesù,i figli che non accettano Dio e fanno tutta la vita soffrire poveri sventurati non vivranno in gioia.


 

Messaggio dal cielo di Matteo alla mamma

Mamma, dillo i miei amici, quelli che come me avevano forte bisogno di attirare l’attenzione, giocando sulla facilità di stupire con forti emozioni. A tutti dico: il nostro impegno, con la vita che Dio ci ha dato, va ben oltre la stupidità che limitava i nostri pensieri, certamente ben più profondi e validi ma ignorati in antri ben nascosti; matti eravamo! E io mi fidavo di loro.
Dico: miei cari e voi amici, già il vero Matteo è in vita illuminata, bontà di Gesù che mi ha accolto facendomi capire che il fine della nostra vita è : proseguire con fede e coraggio, alimentare la gioia per trasmetterla agli altri!questa è la lieta linea da seguire per poi raggiungere la vera pace.
Qui, mia mamma, ho trovato non la paura di vivere, ma la gioia di vivere. Non è la fine di tutto, ma il principio di vita vera espressa in libertà di azione, di amore, di unione, di purezza, di illuminazione immensa forza di non più, dico non più, giochi e assurdità, ma innovata vita in Dio pieni di gioia e vero amore.
Vivi tu serena. Io sono felice.


 

Messaggio del cielo di Riccardo alla mamma

Mamma mia, non posso più vedere il tuo straziante dolore e vi prego, vi supplico, di non torturarvi più. Io vedo e non posso essere lieto davanti a tanta sofferenza! Asciugate le lacrime, non piangete più! È finita così per mia libera scelta. La illusoria vita non potevo più sopportare e ora, che sono finalmente libero, il mio stato di figlio non può gioire vedendo il vostro dolore. Vivete sereni, abbiate la gioia, mettete la pace in voi. Io, miei cari, vivo la vita che posso dire di avere sempre sognato e ora felice, potrò viverla quando vedrò di nuovo il sorriso sulle vostre labbra. Io vi sarò vicino, vi voglio tanto bene. Ora vi saluto con tutta la gioia che posso trasmettervi, che spero vi giunga al cuore. Io prego per voi. Vostro Riccardo.

(Elena Bianchi è madre di due figli: Alberico e Silvia, quest’ultima volata in cielo a causa di un incidente all’età di 28 anni. Dopo la perdita della adorata figlia ha ricevuto dal cielo il dono della comunicazione con gli Angeli)

 

✎ Se ti piace questa pagina condividila ♥ Grazie ♥
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Previous PostNext Post