COME PROTEGGERTI DALLE ENERGIE NEGATIVE

COME PROTEGGERTI DALLE ENERGIE NEGATIVE

In ANGELI E ANGELO CUSTODE by Daniela A.R.Leave a Comment

COME PROTEGGERTI DALLE ENERGIE NEGATIVE

Il pianeta Terra, proprio perché è abitato dagli uomini, è un insieme di energie di valenza diversa: possono, infatti, convivere la Luce e l’ombra, il Positivo e il negativo. Il pensiero comunemente diffuso non è sicuramente quello positivo. Le probabilità che qualcosa di negativo o che temiamo accada, sono maggiori a causa dell’enorme disponibilità di questa materia prima. È necessario proteggersi durante qualsiasi lavoro psichico, sia esso di visualizzazione, di contatto o di canalizzazione. La protezione psichica è un prezioso alleato contro i rapimenti di energia vitale, contro lo scarico di energia mentale di basso livello. Gli Angeli e le Guide costituiscono il nostro canale, e , se da noi richiesto, filtrano l’energia permettendo solo il contatto di entità superiori, impedendo a qualsiasi altra energia di filtrare. La nostra richiesta specifica è sempre necessaria poiché l’Angelo custode non può sostituirsi a noi nelle scelte. La responsabilità di contattare l’ombra è dunque solo nostra, non frutto del caso o della distrazione delle Creature di Luce.
Seguono due esercizi di protezione di lunghezza di esecuzione diversa, quando avete più tempo usate quella più lunga, in situazioni di quotidianità o di bisogno quella più rapida.
La copertura è totale in tutti e due i casi. Non dimenticate che basterà invocare gli angeli custodi o in particolare l’Arcangelo Michele per ottenere un risultato simile.

Protezione N. 1
Visualizzate una sfera di luce blu e oro. Visualizzatela scendere lentamente su di voi, vi avvolge completamente passando anche sotto la pianta dei piedi… All’interno di essa siete liberi di muoversi e di interagire con il mondo circostante senza alcuna costrizione. La sfera non permette che nulla di negativo entri nel vostro campo di frequenza.
Nota: La visualizzazione richiede pochi secondi, potrete programmarla a tempo o mantenerla per l’intera giornata o più. Sappiate che la sfera se non più evocata decade dopo tre giorni. Per tutti coloro che soffrono di stress claustrofobici, l’ampiezza della sfera è illimitata. I confini possono causare sensazione di soffocamento mentre la sfera è elastica, confortevole, priva di barriere.

Protezione N.2
Chiudete gli occhi e visualizzate il chakra del cuore che si trova al centro del petto vicino al cuore fisico, esso appare come un fiore che si apre e si chiude.
Dal cuore proiettate un filo di luce oro che si porterà a circa 30 cm da voi.
Ora, dal vostro terzo occhio posto sulla fronte all’incrocio degli occhi, fate uscire un secondo filo d’oro anch’esso di una trentina di centimetri.
Congiungete i due fili e fateli ruotare intorno a voi…
Dalla punta di piedi usciranno altri due fili d’oro che si ricongiungeranno e ruoteranno con i primi.
Dal chakra della corona, posto sopra il capo, scenderà una cascata di luce oro e violetta che si avvolgerà a spirale sull’intera griglia.
Nessuno può filtrare tra gli spazi, poiché l’energia oro e viola vibra espandendosi su di essi. Prendete consapevolezza della griglia, ritornate nel qui e ora stringendo le mani a pugno e riaprendo dolcemente gli occhi.
Nota: qualsiasi variazione la vostra intelligenza superiore vorrà apportare per semplificare o cambiare la visualizzazione, è accettata, poiché il Sè superiore conosce i nostri bisogni e le nostre peculiarità.

 

✎ Se ti piace questa pagina condividila ♥ Grazie ♥