USA I CRISTALLI DI GABRIELE 

USA I CRISTALLI DI GABRIELE

In CRISTALLI DELL'ANIMA by Daniela RaguelLeave a Comment

💎 USA I CRISTALLI DI GABRIELE 💎

I cristalli sono sempre stati considerati un modo efficace per entrare in contatto con il Regno Angelico. Tradizionalmente per stabilire un legame stretto con Gabriele, si usa il lapislazzuli, altri però lo usano per entrare in contatto con Michele, il che dimostra che per comunicare con gli Arcangeli potete usare qualunque pietra preziosa vi piaccia particolarmente. Si può anche usare il quarzo chiaro per contattare qualsiasi membro dei Regni Angelici. Le pietre preziose possono essere usate in molti modi diversi per favorire il contatto con gli Arcangeli. Indossarle o portarle con sé come amuleti fa sì che l’Arcangelo in questione sia sempre vicino. È perfino possibile dormire con la pietra sotto il cuscino. Se necessario, si può toccare la pietra per stabilire un contatto immediato. Ora vediamo come usare le pietre per entrare in contatto con l’Arcangelo Gabriele:
L’ACQUAMARINA: è sempre stata considerata la pietra della lucidità. Se vi occorre l’aiuto di Gabriele a questo proposito, l’acquamarina è la pietra perfetta da indossare o da portare con voi.
IL CALCEDONIO: viene comunemente chiamato pietra dell’oratore, perché si crede che aiuti la voce e che garantisca fiducia quando si deve pensare e parlare con prontezza. Il Calcedonio offre serenità, pace nella mente e generosità. È un’ottima pietra da portare con sé quando si cerca di purificarsi da una esperienza negativa del passato.
IL LAPISLAZZULI: era considerata la pietra migliore che i reali potessero indossare. Gli antichi egizi fabbricavano amuleti di lapislazzuli a forma di occhio. Il lapislazzuli si può usare per sviluppare l’intuito per pensare lucidamente, per purificare e per rammentare i sogni.Indossare o portare con voi il lapislazzuli realizzerà tutto questo. Inoltre in questo modo potrete anche toccare il lapislazzuli ogni volta che vi occorrono immediatamente l’aiuto o la protezione di Gabriele. Potete usare il lapislazzuli per favorire qualsiasi rituale legato a Gabriele.
LA PIETRA DI LUNA: ha uno stretto rapporto con il regno psichico e quello spirituale. È una fra le migliori pietre se si cerca il contatto con Gabriele, aiuta nello sviluppo delle proprie capacità psichiche o quando si desidera avere visioni che portino consiglio angelico.
LA PERLA: è stata apprezzata in tutta la storia, rappresenta fede, carità, serenità, purezza, innocenza e bontà. Per la loro associazione con la purezza, le perle sono la pietra ideale quando si ha bisogno di purificarsi. E in più, secondo la tradizione mettono in guardia dal disastro imminente.
LA SELENITE: è ritenuta una delle più potenti pietre risanatrice. Funziona bene con l’Arcangelo Gabriele e può essere usata per cancellare i sensi di colpa e per superare il passato. La selenite inoltre placa le emozioni e contribuisce a chiarire la mente.
LA TANZANITE: era sconosciuta fino al 1967 quando fu scoperta nella Tanzania settentrionale. Divenne rapidamente popolare per il suo colore azzurro e per il fatto che era più economica dello zaffiro. La Tanzanite è un buon cristallo da portare con sé quando si cerca il consiglio di Gabriele. Inoltre mette in equilibrio mente, corpo e spirito.
IL TOPAZIO AZZURRO: il topazio era usato nell’antichità per respingere il malocchio. Il topazio azzurro fornisce consiglio e ispirazione. Vi aiuta a cambiare modi di pensare indesiderati e a liberarvi emotivamente.
LA TORMALINA: tradizionalmente elimina la negatività e aiuta a raggiungere i propri scopi.
LO ZAFFIRO: si crede che i 10 comandamenti fossero iscritti su grosse tavole di zaffiro. Certamente lo zaffiro è considerata una gemma sacra da migliaia di anni. È un’ottima pietra da usare quando si ha bisogno di purificazione o di avere tempo per pensare. Placa la mente, il corpo e l’anima e permette a chi lo indossa di raggiungere la pace interiore.

COME PURIFICARE IL VOSTRO CRISTALLO 💎
qualunque cristallo dedicato a Gabriele dovrà essere pulito di tanto in tanto. È importante farlo nel modo più approfondito possibile subito dopo l’acquisto. Un buon metodo è quello di metterlo in un contenitore pieno di acqua salata e di lasciarlo immerso per tutta la notte. Il sale spezza l’energia conservata all’interno del cristallo e l’acqua ne purifica e ne assorbe le energie.I cristalli dedicati a Gabriele non devono essere puliti molto spesso. Lo si può fare passandoli sulla fiamma di una candela, mettendoli per una notte in un contenitore pieno di acqua salata oppure seppellendoli sotto terra per 24 ore. È possibile anche purificarli con la preghiera. Se avete fretta, tenete semplicemente i cristallo sotto l’acqua corrente per un paio di minuti.

CARICARE IL CRISTALLO DI ENERGIA È MOLTO SEMPLICE 💎 Mettetevi a sedere comodi, con la pietra che avete scelto fra il pollice e l’indice della mano ricettiva, vale a dire la mano sinistra se siete destri e la mano destra se siete mancini. Purificate prima il cristallo per rimuovere ogni energia negativa. Appoggiate il dorso della mano che stringe il cristallo sul palmo dell’altra mano e sollevate entrambe le mani finché non saranno all’altezza del petto. Chiudete gli occhi e chiedete a Gabriele di unirsi a voi. Quando avvertirete la sua presenza chiedetegli di caricare il cristallo di energia. È probabile che avvertirete un pizzicore nel palmo della mano mentre il cristallo si caricherà. Qualcuno sente improvvisamente freddo nella mano. Quando il cristallo sarà completamente caricato, chiudete le dita sul cristallo e ringraziate Gabriele per essere intervenuto. Parlategli di quello che volete e poi ringraziatelo mentre lo salutate. Adesso il cristallo è ricolmo dell’energia di Gabriele. Potete lavare i vostri cristalli in qualsiasi momento tenendoli sotto l’acqua corrente per cinque minuti circa: ciò non influisce sulla carica di energia trasmessa la Gabriele. Ricordate che i vostri cristalli assorbono i vostri pensieri e le vostre emozioni. Siate il più positivi e ottimisti possibili ogni volta che li usate. Purificate i cristalli ogni volta che vi sembra siano stati esposti a un energia negativa. Ricordatevi di conservare i cristalli dedicati a Gabriele in un posto separato dagli altri cristalli. Dopo averli puliti e caricati di energia esponeteli in un posto in cui possano irradiare luce ed energia. Non permettete mai a nessun altro di toccare i cristalli dedicati a Gabriele. Il vostro cristallo risponderà se verrà usato con regolarità. Quando avrete scelto il cristallo adatto per voi, portatevelo sempre dietro, tenetelo stretto, accarezzatelo e maneggiatelo il più possibile. Così facendo, ogni tanto vi accorgerete di riuscire a comprendere improvvisamente cose che stanno accadendo nella vostra vita: è un massaggio da parte di Gabriele.

IL CRISTALLO DI GABRIELE VI AIUTERÀ A SODDISFARE I VOSTRI DESIDERI 💎Gabriele desidera che voi abbiate una vita piena e felice. Tenete in mano il vostro cristallo per qualche minuto e intanto riflettete bene su ciò che volete ottenere esattamente. Quando lo avrete ben chiaro nella mente, appoggiate il cristallo contro il vostro terzo occhio, l’area fra le sopracciglia. È lì che risiede il vostro sesto chakra. Riflettete sul vostro desiderio. Chiudete gli occhi e visualizzatelo nel modo più chiaro possibile. Nell’occhio della mente vedete voi stessi come se già aveste raggiunto il vostro scopo. Se per esempio volete acquistare una nuova macchina, visualizzate voi stessi entrare dal concessionario e prendere l’auto per fare una prova su strada. Vedete voi stessi tornare indietro e pagare. E infine visualizzatevi mentre tornate a casa al volante della vostra nuova macchina. Sentitelo in tutti i modi possibili. Infine ringraziate Gabriele per avervi permesso di realizzare i vostri obiettivi.
Le energie accumulate nel vostro cristallo possono anche aiutarvi a purificarvi, a liberarvi da ogni negatività del passato e a raggiungere la serenità. Un fatto interessante a proposito dei cristalli dedicati a Gabriele è che la maggior parte di questi effetti iniziano a verificarsi automaticamente se li tenete sempre con voi. Alla superficie della vostra mente a fioriranno diverse questioni, ma non avranno più lo stesso potere che avevano un tempo. Riuscirete a osservarle con calma e a metterle da parte se non le volete più nella vostra vita 

Richard Webster-