lo spirito

Lo spirito di un animale può incarnarsi in un umano?

In GLI ANIMALI HANNO UN ANIMA by Daniela A.R. Comments

Lo spirito di un animale può incarnarsi in un umano?

Che ti serva per conoscere te stesso, per risvegliare i tuoi sentimenti, per liberarti dal tuo lato egoista…

PREFAZIONE Il contenuto di questo libro è un messaggio di amore per tutta l’umanità. Non importa come sia stato ricevuto né chi lo abbia scritto. L’importante è il contenuto del messaggio. Sei libero di farne ciò che vuoi, puoi ignorarlo, criticarlo, censurarlo o perfino applicarlo alla tua vita. Questo è quello che io ho fatto, sebbene abbia attraversato qualcuna delle tappe anteriori. Perciò ti lascio decidere se il personaggio di Isaia, il mio interlocutore e protagonista di questo libro, sia una strategia letteraria o realmente esista, se il nostro dialogo che troverai esposto nelle seguenti pagine sia esistito o no e in che condizioni si sia realizzato. In ogni caso è certo che sia un messaggio scritto con il cuore e per il cuore, il tuo. La mia speranza è che ti sia utile tanto come per me lo è stato. Che ti serva per conoscere te stesso, per risvegliare i tuoi sentimenti, per liberarti dal tuo lato egoista, per comprendere la ragione della tua vita, affinché tu comprenda meglio il prossimo arrivando qualche giorno ad amarlo, affinché tu comprenda il mondo in cui vivi, affinché tu possa estrarre perfino dalla più grande disgrazia il miglior vantaggio per la tua evoluzione nell’amore. In definitiva perchè tu sia te stesso, libero, cosciente per sperimentare l’amore autentico, l’amore incondizionato e perciò più felice. Con tutto il mio amore, per te.

L’essere spirituale deve incarnare in tutte le specie per potere avanzare?

In tutte no perchè molte sono di livello equivalente. Però si deve passare per tutti livelli.

E non può succedere che man mano che gli spiriti avanzano scarseggino i protospiriti che devono incarnare nelle specie inferiori? Che cosa succederebbe allora con quelle specie?

Il processo di creazione spirituale non cessa mai e così esistono sempre esseri nei differenti livelli evolutivi che hanno la necessità di incarnare nel mondo fisico per imparare. Ciò che è certo è che nel processo creativo esistono cicli o tappe di maggior o minor intensità creatrice di modo che a volte succede che si accumulino una grande quantità di spiriti o protospiriti in una tappa, però ce ne siano meno nelle tappe anteriori o posteriori, così come succede con i tassi di natalità di molti paesi in cui ci sono periodi di esplosione demografica che si alternano con crisi di natalità. Però tutto questo è previsto nel piano cosmico d’evoluzione e non dubitate perchè l’entità spirituali superiori che ci dirigono conoscono perfettamente queste necessità. Se esiste una grande quantità di esseri che stanno per dare contemporaneamente lo stesso salto evolutivo si può determinare una estinzione di massa di specie che non si necessitino in determinati momenti, come succedette con i dinosauri e con l’apparizione e proliferazione di nuove specie evolutivamente più avanzate.

Secondo quello che dici, lo spirito di un animale può incarnarsi in un umano?

Come ti ho già detto a seconda dell’evoluzione lo spirito ha bisogno di incarnarsi in un corpo materiale più avanzato, però non troppo avanzato per le sue capacità, visto che rimarrebbe travolto dalla situazione allo stesso modo che uno studente di scuola di piloti non inizia la sua formazione pilotando direttamente un aereo di linea, ma con un simulatore di volo e in seguito con aeroplani e solo quando è veramente pronto dopo lo può fare con aerei grandi. Il protospirito che si è incarnato in un primate, che anche senza libero arbitrio completo possiede varie capacità, tanto d’intelligenza che di sentimento, può incarnarsi in un ominide e a seconda delle sue conoscenze si reincarnerà in specie con capacità craniale più adeguata alle sue necessità evolutive. In modo che lo spirito di un animale si evolverà fino ad arrivare ad essere uno spirito umano, reincarnandosi nel momento opportuno nella specie umana. Tutto questo non succede di colpo, in una sola vita, ma dopo un processo di reincarnazioni in specie intermedie, allo stesso modo che un bambino di prima elementare che è stato promosso non andrà l’anno dopo in quinta superiore, ma in seconda elementare e che man mano che superi i vari anni arriverà in quinta superiore.

E al contrario, può uno spirito di un uomo reincarnare in un animale?

Come ho descritto anteriormente, l’incarnazione di umani in animali
non è possibile, visto che sarebbe un passo indietro nell’evoluzione.
Lo spirito può ristagnare però non può retrocedere a tappe evolutive già superate allo steso modo che un alunno che non supera gli esami di fine anno non retrocede al corso precedente ma ripete.

Se questo è così, se tutti una volta siamo stati animali e gli animali
saranno in futuro come noi, mi fa riflettere il comportamento che
abbiamo nei loro confronti, soprattutto verso quelli più vicini in
evoluzione, i mammiferi superiori. Per esempio crescerli per
mangiarne la carne o utilizzarne la pelle, la caccia e gli spettacoli
basati nella sofferenza degli animali, come la tauromachia, se sono
così spiritualmente vicino a noi, è quasi come farlo a un umano!

Si, così è. Come fratelli minori vostri, meritano una maggiore
considerazione e rispetto. Però visto che la maggior parte degli
uomini non hanno rispetto per la vita ne per i diritti della propria
specie risulta difficile immaginare che abbiano rispetto verso coloro
che considerano meno di nulla. Nonostante ciò state progredendo
rispetto a epoche passate. I cavernicoli non avevano nessun
problema a nutrirsi di carne umana e oggi per esempio il
cannibalismo è considerato un atto ripugnante e inumano. E
perchè? Perchè il grado di sensibilità verso il resto degli esseri umani è aumentato rispetto all’epoca primitiva. Con gli animali succederàlo stesso. Quando la maggior parte della gente si sensibilizzi verso la sofferenza e si accorga che sono fratelli molto vicini nell’evoluzione, tanto fisica come spirituale, smetteranno di schiavizzarli, torturarli e assassinarli per mangiare la carne o utilizzare le pelli.

Di fatto ci sono già molte persone che considerano una barbarie mangiare gli animali domestici e nel vostro mondo c’è molta gente che lotta per difendere i diritti degli animali e che hanno rinunciato a mangiarli, perchè si sono già evoluti abbastanza per prendere coscienza del legame che c’è con loro. Avanzando spiritualmente l’umanità aumenterà anche il vegetarianismo e il rispetto per i diritti degli animali. Nelle civilizzazioni umane spiritualmente più avanzate, un gradino sopra di voi, mangiare carne animale è così ripugnante
come per voi mangiare carne umana e evidentemente non si
divertono ingabbiando, torturando o uccidendo gli animali, come
succede nel vostro mondo.

Già, però ho sempre sentito che per essere sano bisogna mangiare
di tutto, anche carne, e che se non la mangi puoi anche ammalarti
visto che mancherebbe qualche nutriente essenziale. Che verità c’è
in tutto ciò?

È vero. Quando una persona che ha mangiato carne durante tutta
la sua vita decide di essere vegetariano è raccomandabile che lo
faccia progressivamente visto che il suo corpo si deve abituare. Però
non è vero che il vegetariano abbia deficit alimentari. I legumi sono
fonti di proteine abbondanti non provenienti dalla carne. Al
contrario. Sono molto più salutari. Essendo vegetariani eviterete
molte malattie che provengono dalla putrefazione della carne nel
vostro organismo e per la distorsione e la diminuzione del tasso
vibratorio del corpo astrale che provoca l’ingestione di un essere
così evolutivamente simile a voi. Per la vostra fisiologia una dieta
ovolacteo-vegetariana è perfettamente salutare e apporta tutto
quello di cui l’organismo ha bisogno.

E da cosa dipende che lo spirito smetta di incarnarsi in una
specie e si reincarni in un’altra più evoluta?

Dal progresso che ha ottenuto durante quella tappa. Fino a quando
l’essere spirituale non ha imparato sufficientemente durante
l’incarnazione in specie simili di livello evolutivo non potrà incarnarsi
in una specie di livello evolutivo superiore. Gli esseri che avanzano
più rapidamente sono i primi che passeranno a incarnarsi in una
specie di gradino superiore …

Titolo originale: “ Las Leyes Espirituales” – Autore: Vicent Guillem

Lo spirito di un animale può incarnarsi in un umano?

✎ Se ti piace questa pagina condividila ♥ Grazie ♥
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Previous PostNext Post