LA MAGIA DEI CRISTALLI

LA MAGIA DEI CRISTALLI

In CRISTALLI DELL'ANIMA by Daniela A.R. Comments

LA MAGIA DEI CRISTALLI

Minerali e pietre preziose posseggono proprietà terapeutiche ben definite, la cui natura grazie alle numerose ricerche compiute è abbastanza ben compresa. I minerali attivano l’intera sfera delle nostre esperienze, sia sul piano emotivo e mentale, che su quello spirituale, promuovendo tutti i processi legati all’assimilazione, alla digestione e all’espulsione dei pensieri, degli stati d’animo e delle emozioni.
Ogni pietra possiede una sua specifica luce, ovvero una sua specifica aura che determina il modo in cui essa agisce sul nostro organismo. Se poniamo una pietra a contatto con il nostro corpo, l’energia irradiata da questa non potrà non influenzare la comunicazione fra le varie cellule, ed è il modo in cui esse interagiscono fra loro. Che questa interazione sia di tipo terapeutico o meno, dipende fondamentalmente da due fattori: dai nostri bisogni del momento e del tipo di messaggio aurico inviato dalla pietra. È di vitale importanza che vi sia sintonia fra questi due aspetti.
Michael Geiger

I cristalli, come tutta la materia, sono composti da atomi, che a loro volta sono costituiti da elettroni, neutroni e protoni. Ciascuna di queste unità elementari energetiche è caratterizzata da vibrazioni che stanno alla base di tutte le forme di energia vitale, da quella fisica a quella spirituale. Sono moltissime le persone celebri che riconoscono la grande forza racchiusa nei cristalli. L’energia dei cristalli può anche contribuire al contatto Angelico. Quando decidete di comprarne uno, badate di scegliere quello che meglio si adatta alla vostra personalità, optate per quello che vi “chiama”. Prima di farne un uso dovete purificarlo.
Ogni cristallo per poter rendere al meglio ha però bisogno di essere programmato: l’operazione è semplice, Basta tenerlo nella mano sinistra e proclamare ad alta voce quale debba essere il suo scopo, ciò che desiderate ottenere, quindi ringraziatelo per il lavoro che svolgerà per voi. Vi garantisco che quando c’è la consapevolezza che la cosa funziona, sembra si stia davvero compiendo un miracolo!
Joyce Keller

Quando abbiamo scelto e acquistato i cristalli che sentiamo più adatti a noi, li portiamo a casa e li depuriamo. A questo punto possiamo usarli per la salute e il benessere. Li possiamo collocare in vari ambienti domestici, non solo per abbellire i locali ma soprattutto perché possano emanare i loro effetti positivi. E cristalli servono per armonizzare, proteggere e purificare i luoghi in cui viviamo, attraverso le frequenze energetiche più congeniali alla destinazione dei singoli spazi. Per ogni parte della casa, infatti ci sono delle pietre più adatte a creare l’armonia adeguata alle attività che vi si svolgono. Ecco un esempio usando le pietre e i quarzi piu conosciuti:
INGRESSO: Le Druse (di ametista o quarzo ialino) trovano la loro collocazione ideale nella zona di ingresso, l’aria più soggetta al passaggio di diverse persone e maggiormente in contatto con l’esterno. L’ametista è in grado di contrastare eventuali energie negative, purificando gli spazi e riequilibrando le vibrazioni del luogo. Così anche il quarzo ialino rigenera i flussi di energia e depura l’ambiente. Sono considerate pietre di protezione.
SOGGIORNO: Il quarzo rosa, collocato nel soggiorno, l’ambiente destinato ad accogliere la famiglia e gli ospiti, crea un’atmosfera più armonica e contribuisce a rendere le relazioni interpersonali più positive e le discussioni più produttive.
CUCINA: Il diaspro aumenta la vitalità, l’energia, favorisce il collegamento tra pensieri e azioni, incide sul senso di organizzazione e sulle capacità manuali estremamente utili in cucina.
CAMERA DA LETTO: il quarzo rosa porta armonia, distensione e dolcezza, ideali per conciliare un sonno sereno e ristoratore. Anche il quarzo mutilato è utile in camera da letto. L’ametista prosegue la sua preziosa azione protettiva nella zona notte, quando i meccanismi di difesa si allentano, l’organismo diventa più vulnerabile e aumenta la necessità di sentirsi al sicuro, nel silenzio e nell’oscurità. Un cristallo di giada poggiato sul comodino aiuta a conciliare il sonno e il riposo.
STUDIO E UFFICIO: anche nel locale domestico destinato allo studio oppure nel proprio ufficio, l’ametista si rivela un prezioso alleato per purificare l’energia della stanza, soprattutto se frequentata da molte persone. Un cristallo di tormalina nera sulla scrivania vicino al pc proteggere i campi elettromagnetici, così come il quarzo rosa. Il quarzo ialino incide positivamente sulla chiarezza mentale, rende ottimisti e aumenta la fiducia in se stessi e la capacità di affrontare le sfide. Chi ama tenere sulla scrivania un cristallo per ricaricarsi di energia durante il giorno può scegliere l’occhio di tigre o l’agata rossa , il lapislazzuli, l’azzurrite o il calcedonio azzurro per favorire la concentrazione. L’occhio di tigre, inoltre, è considerato la pietra della prosperità; per questo motivo è particolarmente indicato in ufficio o nello studio di casa per favorire gli affari e per incrementare i guadagni di famiglia.
CONTRO L’INQUINAMENTO AMBIENTALE : alcune pietre sono utili per difendere l’abitazione dall’inquinamento ambientale e dai campi elettromagnetici prodotti dai tralicci ad alta tensione o dai ripetitori telefonici. Il Turchese è utile come difesa dall’inquinamento atmosferico, mentre Amazzonite, Azzurrite, Tormalina nera, malachite e lapislazzuli sono considerati “scudi” contro i campi elettromagnetici.

DIMORA DEGLI ANGELI

✎ Se ti piace questa pagina condividila ♥ Grazie ♥
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Previous PostNext Post