La formula di guarigione di Raffaele

La formula di guarigione di Raffaele

In ARCANGELI by Daniela A.R. Comments

La formula di guarigione di Raffaele

La forma-pensiero della guarigione è una figura-creata dagli Arcangeli-che rappresenta un pensiero.

È composta da tre sfere concentriche che focalizzano la Luce Guaritrice di Dio in qualunque parte del corpo e  intensificano questa Luce. La sfera centrale è bianca, attorno ad essa c’è una sfera azzurra, ed attorno a questa c’è una sfera verde.
Come usiamo la forma pensiero della guarigione?

Innanzitutto, usa l’occhio della mente per visualizzare gli organi fisici che hanno bisogno di guarigione.

La maggior parte di noi non ha un funzionamento ottimale degli organi del proprio corpo. La prima cosa necessaria e avere un’idea dell’organo in questione. Per questo è bene tenere a portata di mano un libro di anatomia insieme ai tuoi oggetti per la preghiera.

Poi, visualizza l’energia della forma pensiero della guarigione che penetra nelle cellule, nelle molecole e nel nucleo degli atomi dell’organo sul quale ha imposto la tua attenzione.
L’Arcangelo Raffaele dice che se tu o un qualche essere amato soffre di qualche lesione, potete visualizzare questo organo, questo occhio, questo cuore pieno di luce della forma pensiero della guarigione e che splende della fiamma viola.

I primi momenti e le prime ore dopo un incidente sono decisivi. Sia che si svegli a lato del letto del malato o in un luogo lontano, devi disegnare nella tua mente gli organi lesi nel loro stato originale, cioè sani e che funzionano perfettamente.
Visualizza la forma pensiero della guarigione con piena concentrazione durante la crisi iniziale e poi ogni quindici minuti, più tardi ogni ora.

Devi mantenere la forma pensiero della guarigione nella tua mente escludendo qualunque altro pensiero.

Recita il seguente mantra per aiutare la guarigione:

“Nel nome della mia potente presenza IO Sono, nel nome del mio Santo essere Cristico, Angeli custodi e Legioni di Raffaele e della Madre Maria e di tutti gli Angeli di guarigione, l’Arcangelo Gabriele, l’Arcangelo Uriel della resurrezione e della trasfigurazione, faccio le affermazione di questo mantra per (… Nome persona…), E descrivi la situazione. Puoi fare la richiesta anche per tutte le persone coinvolte in un incidente automobilistico, di una catastrofe aerea, terremoti etc…puoi fare la richiesta per diecimila persone o per una, ricorda che poi ampliarla al massimo.
Quando avrai nominato tutti coloro ai quali dirigi la preghiera, mantienili nell’occhio della mente.

Visualizza la forma pensiero della guarigione su tutto il loro corpo o sul luogo specifico dove sono stati prodotti i danni maggiori.
NOTA: ricorda che IO SONO significa DIO è IN ME.

Ora recita il mantra di Resurrezione, Gesù ci diede il mantra di questa fiamma quando affermò ” IO SONO la Resurrezione e la Vita”.

“Nel nome di Gesù Cristo, IO SONO la resurrezione e la vita della vista e dell’udito per effetti di (… Nome persona…).

IO SONO la fiamma della resurrezione che distilla la pura luce di Dio, IO SONO colui che eleva ogni atomo adesso, IO SONO liberato da ogni ombra.

IO SONO la luce della presenza divina. Io sono per sempre libero nella mia vita. La preziosa fiamma della vita eterna si è eleva ora verso la vittoria.

visualizza la fiamma della resurrezione attorno alla persona.

Il suo colore è madreperla, ogni raggio dell’arcobaleno in una fiamma madreperlacea.

Il potere delle parole di Gesù, nella misura in cui continui a ripeterle, è assolutamente eccezionale. Il figlio di Dio pronunciò queste parole e lo stesso respiro che lui esalò è ancora parte di questa Terra. Le Sue parole sono incise nell’etere e, quando le pronunciamo, abbiamo con noi tutto il loro potere.

Ora rinforziamo la sfera azzurra, per questo abbiamo il mantra con il quale chiediamo la perfezione la Guida Divina. Chiediamo la Guida Divina per la guarigione di questo corpo. Desideriamo che la volontà di Dio e il modello originale di questa persona siano ancorati. Questo è quello che fa la sfera azzurra della forma-pensiero della guarigione. Sostiene la matrice tramite la quale questo organo danneggiato è riportato al suo funzionamento perfetto. Quindi, nel nome di Gesù Cristo, recitiamo questo mantra per la persona per la quale stiamo chiedendo:

“IO SONO la vita guidata da Dio.

Accendi la tua Luce della Verità in me. Concentra qui la perfezione di Dio. Libera me da ogni discordia. Mantieni sempre ben ancorato in tutta la giustizia del tuo Santo piano, IO SONO la presenza della perfezione! Che vive la vita di Dio nell’uomo.”

Quando lo reciti, puoi far aumentare progressivamente il tono perché stai lottando per elevare la vibrazione di questa persona che si trova in stato di bisogno. Così, la volta successiva aumenta il tono di un  gradino in più. Ricorda, tuttavia, che sei un alchimista, ed è meglio che reciti queste preghiere col tuo ritmo personale, perché ti suonino bene e ti senta comodo.

Elisabeth Clare Prophet

La formula di guarigione di Raffaele,  La formula di guarigione di Raffaele,  La formula di guarigione di Raffaele,  La formula di guarigione di Raffaele,  La formula di guarigione di Raffaele

✎ Se ti piace questa pagina condividila ♥ Grazie ♥
  • 225
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Previous PostNext Post