COME RICONOSCERE LA PRESENZA ANGELICA

COME RICONOSCERE LA PRESENZA ANGELICA

In ANGELI E ANGELO CUSTODE by Daniela A.R. Comments

COME RICONOSCERE LA PRESENZA ANGELICA

In sintesi una piccola guida sugli Angeli  – Eccovi la mia piccola guida:

Gli Angeli non si vedono! (è molto raro che ciò accada, io stessa non ho MAI osservato fisicamente un Angelo!) perchè in realtà questi esseri di Luce non hanno una forma precisa in quanto sono pura energia! Possono rivelarsi sotto forme di sfere,o bagliori luminosi.
Ma non “vederli” non significa che non possano entrare in contatto con noi per darci il loro aiuto e conforto.
A volte gli Angeli rispondono alle nostre preghiere con un sogno,
o con l’ingresso nella nostra vita di una persona che al momento giusto dice o fa qualcosa di utile, di particolarmente significativo.
Altre volte sotto forma di una ferma e gentile voce interiore che di norma definiamo intuito, sesto senso.

Di norma gli Angeli palesano la loro presenza attraverso improvvise intuizioni o illuminazioni,
sono degli input che infondono coraggio e ci aiutano a comprendere o a conoscere qualcosa con assoluta certezza. 
Una canzone che sentiamo all’improvviso alla radio, 
una notizia, un titolo che “coincide” esattamente alla domanda che ci poniamo:,  un immagine su una rivista o su una copertina di un libro che cattura la nostra attenzione…questi sono alcuni esempi di comunicazione Angelica che quotidianamente possiamo recepire.

Gli Angeli possono comunicare con noi anche attraverso i numeri che Loro ci inviano ripetutamente,
per esempio quando, osservando un orologio digitale, notiamo il ripetersi ciclico di serie numeriche.

Possono palesarsi a noi facendoci trovare “casualmente” un oggetto che simboleggia la risposta alla domanda espressa : Sassi a forma di cuore mentre passeggiamo pensando intensamente ad un caro estinto –

Mentre beviamo, cade una goccia di caffè dalla tazza
e va a formare un cuore sulla superficie ove precipita –

Trovare inaspettatamente delle piume o delle monetine –

Un fiore che cattura particolarmente la nostra attenzione –

Una farfalla che si posa vicinissima o su di noi,
o ci vola intorno in modo insolito –

Un intenso profumo di fiori che percepiamo all’improvviso
senza che esista una ragione logica. etc.

Perfino il nostro animale domestico può divenire il tramite utilizzato dagli Angeli per comunicare con noi.

Se rimarremo allenati a recepire questi segnali scopriremo, gradualmente, come questi “piccoli miracoli” si ripeteranno con sempre maggiore frequenza.

Ricordiamoci che:

1) Gli Angeli sono in grado si aiutarci in innumerevoli modi, ma non sono in grado di influire positivamente sulle nostre vite senza che noi lo richiediamo loro espressamente,tutto ciò secondo il Principio Divino del  Libero arbitrio .

Sempre secondo tale regola universale, se non chiediamo il loro intervento Loro possono intercedere soltanto se un fatto devia ed influisce drasticamente con il nostro Karma (destino). Per esempio un incidente che potrebbe mettere a repentaglio la nostra vita . Allora, anche se non crediamo negli Angeli, ci presteranno soccorso mettendo in moto l’universo in modo da evitarci l’incidente fatale.

2) Non è necessario essere dei sensitivi per godere della gioia che possono regalarci gli Angeli.
Sarà sufficiente credere alla loro esistenza, cercarli, ritagliare degli spazi nel silenzio e parlare con Loro. 

COME RICONOSCERE LA PRESENZA ANGELICA, COME RICONOSCERE LA PRESENZA ANGELICA, COME RICONOSCERE LA PRESENZA ANGELICA, COME RICONOSCERE LA PRESENZA ANGELICA 

✎ Se ti piace questa pagina condividila ♥ Grazie ♥
  •  
  •  
  • 2
  •  
  • 4
  •  
Previous PostNext Post