COME CHIEDERE AIUTO AL TUO ANGELO

COME CHIEDERE AIUTO AL TUO ANGELO

In ANGELI E ANGELO CUSTODE by Daniela RaguelLeave a Comment

🌸 COME CHIEDERE AIUTO AL TUO ANGELO 🌸

Quando interpelliamo l’Angelo affinché ci aiuti ad affrontare un problema, è importante accantonare l’egoismo e rivolgere un pensiero d’amore e di partecipazione a tutti coloro che vivono una situazione analoga alla nostra.
Concedetevi un po’ di tempo, anche solo un quarto d’ora e assicuratevi che nessuno possa disturbarvi. 

Chiudete gli occhi respirate profondamente. Seguite per alcuni minuti il ritmo del vostro respiro e, se vi è possibile, cercate di visualizzare un grande spazio blu.
Recitate questa piccola preghiera:
“Angelo che mi proteggi e mi stai vicino tutti i giorni, ti chiedo di aiutarmi a formulare una richiesta (sottoporre un problema, chiedere un aiuto).”
Formulate la vostra richiesta e dichiaratevi pronti ad accogliere con cuore fiducioso la risposta che arriverà, dimostratevi fiduciosi !
Preparatevi ad accettare anche consigli che al momento potrebbero lasciarvi perplessi o mortificati.
Ricordate che l’Angelo custode parla direttamente al vostro cuore e alla vostra mente. Concentratevi e cercate di percepire la sua voce dentro di voi.
Ricordatevi che l’Angelo ci ispira una soluzione, ci indica la via da seguire, ci ammonisce per le nostre mancanze, ma non interviene mai direttamente sulla nostra volontà.

La gratitudine è un altro elemento importante per incentivare il suo aiuto: prendete l’abitudine di formulare, ogni sera, una preghiera senza scopi egoistici. Questo aiuta moltissimo a imparare l’amore, e a distribuirlo intorno a noi innalzando le nostre vibrazioni, facilitando cosi la “ricompensa” che ritorna a noi dall’Universo. 

Ringraziate Dio e Gli Angeli CON GRATITUDINE per le cose belle che fanno parte della vostra vita ( una casa, un lavoro, i figli, un amore, un amicizia,…) con questa preghiera:

 “Creatore dell’Universo e di tutte le forme e gli elementi che sostengono la meraviglia della vita.
Ti ringrazio dal cuore con immensa gratitudine per… (…elenco…) che mi hai donato fino ad oggi”.