SCRIVERE UNA LETTERA A QUALE ANGELO

SCRIVERE UNA LETTERA A QUALE ANGELO

In ANGELI E ANGELO CUSTODE by Daniela A.R. Comments

SCRIVERE UNA LETTERA A QUALE ANGELO
Se lo desiderate, accendete una candela o un bastoncino di in­censo per creare un’atmosfera propizia alla comunicazione ange­lica. Avrete bisogno di carta e penna o, se preferite, del vostro computer. Prima di iniziare, potete eseguire una Meditazione  Ciò è consigliabile specialmen­te se vi sentite un po’ distratti o confusi.

  1. Sedetevi comodamente e concentratevi per qualche istante sul respiro. Regolate la respirazione in modo che inspirazione ed espirazione abbiano più o meno la stessa durata.
  2. Ora volgete l’attenzione verso l’interno e pensate al vostro Angelo. Dovendo scrivere una lettera a un amico, pensereste a lui, al suo aspetto e iniziereste a intrecciare con lui un dialogo immaginario. Allo stesso modo, pensate al vostro angelo e cerca­te di percepire la sua fine energia.
  3. Scrivete la data, poi iniziate con «Caro Angelo» e lasciate fluire le parole. Chiedete sostegno e/o una guida e ringraziatelo in anticipo per il suo aiuto. Infine firmate e chiudete la lettera come fate solitamente.
  4. Se avete un altare per le meditazioni, o una scatola in cui conservate gli oggetti speciali, potete riporvi la lettera. Alcune per­sone tengono le lettere indirizzate agli Angeli sotto il cuscino; altri le bruciano, inviando il messaggio verso ll cielo con il fumo. Se avete dubbi su cosa fare con le lettere, interrogate il vostro angelo!

SCRIVERE AD ALTRI ANGELI

Oltre che al vostro angelo compagno, potete indirizzare una lettera a uno qualunque degli Angeli. In tal modo, li inviterete nella vostra vita. Se attraversate una fase di transizione, scrivete a un Angelo modellista perché vi aiuti a vedere il progetto guida della vostra vita futura. Se avete appena cambiato lavoro e dovete usare per la prima volta un computer, scrivete a un Angelo della tecnologia (potete indirizzarla specificamente a un Angelo del computer), chiedendo il suo sostegno. Se la vostra vita è in subbuglio, indirizzate una breve nota a un Angelo della pace o della grazia, chiedendogli di entrare nella vo­stra vita.

SCRIVERE AGLI ANGELI DELLA LUCE SUPERIORE

È possibile scrivere agli Arcangeli con le stesse modalità fin qui illustrate.  Se, ad esempio, avete bisogno di cure, potete scrivere all’Ar­cangelo Raffaele. Scrivete con parole vostre, ma è consigliabile che la struttura generale del messaggio segua più o meno questa traccia:

«Caro Raffaele, ti prego, stammi vicino nel mio cammino verso la guarigione. Aiutami a capire cosa posso imparare da questa situazione. Guidami versoi dottori e i guaritori più ap­propriati per me in questo momento».

Poi aggiungete considera­zioni e richieste personali. Non fa mai male concludere la lettera a un Angelo o Arcangelo con un ringraziamento per il suo amorevole aiuto.Se desiderate fare chiarezza in un rapporto d’amore o d’amici­zia, scrivete a Gabriele, il custode delle relazioni. La lettera do­vrebbe suonare grosso modo:

«Caro Gabriele, mi rivolgo a te in cerca di conforto, sostegno e consiglio per la mia relazione con [scrivete qui il nome della persona]. Ti prego, aiutaci a essere presenti, onesti e disponibili. Aiutaci a comprendere quanto siamo chiamati a dividere nella nostra relazione, in armo­nia con te e con i nostri più alti scopi. Grazie per la tua guida e la tua amorevole presenza».

Uriele è l’Angelo che proietta la luce superiore su tutto quanto è collegato al campo dell’occupazione. Per invocare il sostegno di Uriele, date la seguente forma alla vostra lettera:

«Caro Uriele, ti prego guidami verso il lavoro più giusto per me in questo mo­mento della mia vita». Oppure,

«Caro Uriele, aiutami ad essere presente nel mio lavoro, concentrato, disponibile coni colleghi e in armonia con le necessità odierne del pianeta. Grazie per il tuo saggio consiglio e per il tuo sostegno».

Michele è il custode sia della pace planetaria, sia della piena crescita spirituale di tutti i suoi abitanti. Una lettera per questo Arcangelo dovrebbe avere all’incirca questa forma:

«Caro Miche­le, ti prego di accompagnarmi nel mio cammino spirituale come guida e ispiratore. Fa’ che il mio cuore e i miei occhi siano aperti, che io possa imparare la verità, dire la verità e crescere in pace con il mondo. Ti offro tutto il mio amore e la mia gratitudine per i tuoi insegnamenti».

SCRIVERE AGLI ANGELI ALTRUI

Sappiate che è possibile scrivere anche agli Angeli compagni di altre persone. Ciò non ha nulla a che vedere con un tentativo di controllare la vita altrui; è bensì una via diversa per esprimere sentimenti e pensieri che coinvolgono l’altro. Talvolta potreste trovarvi in difficoltà o a disagio con persone alle quali non potete parlare direttamente, sia per timore di ferirle, sia perché esse non vogliono ascoltarvi. Oppure, vorreste poter parlare con una per­sona di cui non avete più notizie, o morta. Quando si verificano tali situazioni, scrivere all’angelo dell’altra persona costituisce un’efficace soluzione. Dite la verità. Sfogatevi. Non dovete  rim­proverare, ma dire esplicitamente ciò che vi disturba,  e come vorreste invece veder andare le cose. Quando scrivete all’Angelo custode di un’altra persona, il mes­saggio viene consegnato a livello Angelico. Spesso, l’atto di scri­vere coincide o precede di poco un inaspettato miglioramento della comunicazione con l’altro. Ma se anche non si verificano cambiamenti in meglio, scrivere la lettera vi aiuterà comunque a liberarvi della rabbia, o della paura, o del bisogno di ricevere qualcosa che l’altro non può darvi.

LA RISPOSTA DEGLI ANGELI

In una buona relazione, la comunicazione scorre nei due sensi. Alcune lettere indirizzate agli Angeli non richiedono risposta, so­no messaggi aperti.  Ma il lato più bello del tenere una corrispon­denza con gli Angeli è che non dovete sorvegliare con ansia la cassetta delle lettere per vedere se c’è la tanto agognata busta: basta prendere un altro foglio di carta e lasciare che l’Angelo vi scriva la sua risposta. Questa volta, cominciate la lettera scrivendo

«Caro» seguito dal VOSTRO nome. Poi rilassatevi e lasciate che le parole dell’Angelo vi raggiungano in forma di lettera.  Affidatevi al vostro intuito per individuare lo stile a voi più congeniale!

 

Alma Daniel, Timothy Wyllie- Andrew Ramer

Nota : Per leggere di più sugli Angeli : In alto a sinistra sotto CATEGORIE cliccare sulla voce “ANGELI, ANGELO CUSTODE”

SCRIVERE UNA LETTERA A QUALE ANGELO

✎ Se ti piace questa pagina condividila ♥ Grazie ♥
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Previous PostNext Post